Migliori Scarpe Antinfortunistiche 2022: leggere, estive e invernali, tutte le opinioni

Sono sempre di più le imprese che si servono di scarpe antinfortunistiche per far lavorare al meglio, in totale comodità e sicurezza, i propri impiegati. L’incubo degli enormi “carri armati” pesanti, neri e cupi è ormai terminato: oggi scarpe i questo genere possiamo trovarne di ogni tipo dalle più colorate alle più leggere, dalle estive alle invernali. A seguire potrete trovare tutte le opinioni su questo genere di scarpa e scoprire quali siano le migliori, i loro prezzi e dove o come acquistarle.

Le migliori scarpe antinfortunistiche leggere

I mestieri che richiedono l’obbligo delle scarpe antinfortunistiche, o almeno per cui siano consigliate, sono generalmente professioni di fatica, in cui l’operaio deve necessariamente alzare pesi di una mole non sempre indifferente, spostare oggetti, mobili o pacchetti, camminare per tratte abbastanza lunghe o trasportando pesi, stare molto tempo in piedi, almeno otto ore al giorno spesso senza neanche una pausa. È necessario, dunque, che nonostante la caratura del lavoro siano assicurate sicurezza e comodità. Quest’ ultima non sempre è garantita a causa dei materiali che costituiscono la scarpa stessa: pesanti e rigidi, soffocano il piede creando spesso fastidi e dolori. Per venir meno a questo “patto col diavolo” che ci offre la protezione giusta, ma a caro prezzo, abbiamo trovato per voi le scarpe antinfortunistica più leggere in commercio.

La prima valida offerta è data da Multify della Wurth, marca campione nel settore. Cercando nell’apposito e-commerce, sarà possibile immediatamente entrare in contatto con quelle che sono le proposte “ leggere e flessibili”, vedere il loro prezzo con IVA inclusa ed esclusa ed effettuare un immediato confronto fra i vari modelli comparando, oltre ai dati già enumerati e all’indice di gradimento espresso da una a cinque stelline rosse, anche l’ estetica stessa della scarpa, il colore e la forma. Dal canonico nero ai colori più sgargianti, gli esempi proposti partono da una spesa minima di 51, 24 euro ad un massimo di 115, 78 euro da versare, a scelta, con un pagamento tramite PayPal, carta di credito o bonifico. Questa gamma di scarpe infortunistiche, come spiega l’azienda stessa, può essere composta da ben tre tipi di puntali, in fibra di vetro, composito, e acciaio, elencati qui dal più leggero al più pesante. Allo stesso modo, tale leggerezza dipende anche dal materiale della soletta antiperforazione di cui si distinguono per le proposte di Modyf Wurth quella in acciaio e quella in tessuto balistico ultraflessibile, naturalmente più leggera, che servono a tener isolate il piede dalle temperature di qualsiasi tipo: dalle più alte a quelle più basse, da quelle di una fabbrica in cui si usa materiale fuso fino a poter essere utilizzate all’interno delle celle frigorifere del reparto macelleria di un supermercato, ad esempio. Ultimo fattore, ma non per importanza, atto a garantire la leggerezza della scarpa e quindi il comfort di chi la indossa, è la suola: quella utilizzata per la costruzione delle scarpe Modyf Wurth è un brevetto esclusivo che contrasta l’ “effetto grondaia” che porta la calzatura ad assumere una forma semi-tubolare compromettendo l’aderenza al suolo. Tale tecnologia innovativa, che porta il nome di Flexitec, distribuisce in maniera omogenea il peso sulla terra, prevenendo il dolore alle ossa e alle articolazioni dei lavoratori, impedisce la deformazione longitudinale e rende l’individuo stabile nel corso delle sue attività. La scelta della scarpa ideale dipenderà sostanzialmente da queste caratteristiche e dalle misure disponibili ( non tutti i modelli comprendono tutte le lunghezze da 36 a 47). Acquistando in questo periodo, inoltre, sarà possibile godere di uno sconto particolare al quale verrà aggiunto uno speciale per i nuovi arrivati che potranno trarre beneficio dall’inserimento del codice “Welcome”. L’azienda, come se non bastasse, riserva ai clienti 15 giorni per il recesso, garantisce la gratuità dei resi e si ripromette di far giungere a destinazione le spese dei consumatori in soli 5 giorni lavorativi.

Un altro sito da cui è possibile comprare, o almeno su cui andare a curiosare prima degli acquisti delle scarpe antinfortunistiche, è Antinfortunistica Grilca il quale agisce nel settore dell’antinfortunistica e, fra le varie proposte, offre modelli di scarpa presentandoli per brand ( è fra i rivenditori di marchi come Puma, Geox e Diadora) o genere. In questo caso siamo andati a vedere quelli appartenenti alla categoria “leggere”. Sparco, Walksafe, GoodYear: anche stavolta ci troviamo davanti ad un potpourri di colori e modelli con caratteristiche e prezzi diversi.

Sotto alla fotografia della scarpa è presente la modalità di consegna e i giorni che serviranno alla spedizione e, in alcuni casi, un bollino blu in alto a destra sulla fotografia stessa apporterà la scritta “spedizione gratis”. Cliccando su ogni immagine si aprirà la scheda con le caratteristiche delle calzature e, inoltre, anche le professioni per cui quelle specifiche scarpe sono consigliate: industria meccanica, edilizia, carpenteria, artigiani, libero professionista o logistica, ad esempio. Oltre al prezzo del prodotto e alla possibilità, previo bollino, di non dover sostenere le spese di spedizione, con l’iscrizione alla newsletter sarà possibile ricevere 5 euro in regalo, da poter spendere anche subito con l’acquisto delle vostre scarpe!

Migliori scarpe antinfortunistiche estive e invernali

C’è chi sostiene che non esistano più le mezze stagioni, eppure tutti concordano sul fatto che continuino ad esserci sempre le due più imponenti, l’estate e l’inverno. Il freddo gelido delle mattine e delle sere invernali, in alcuni casi incorniciati da un candido velo di neve e la torrida e afosa estate in cui, durante i lavori più pesanti, suda qualsiasi parte del nostro corpo: ad ogni stagione il proprio paio di scarpe antinfortunistiche.

Come contrastare il caldo estivo durante una giornata di stancante lavoro? Senza dubbio dicendo un fragoroso arrivederci alle scarpe antinfortunistiche invernali e scoprire, invece, quanto il settore dell’abbigliamento per la sicurezza sul lavoro abbia da offrirci. Se alcuni consigliano per la stagione scarpe con una sicurezza inferiore, non tutti sanno che in commercio è possibile trovare persino dei veri e propri sandali antinfortunistici: scarpe leggere, flessibili e traspiranti generalmente aperte soltanto ai lati che, nonostante ciò, continuano a garantire tutta la protezione necessaria su ogni posto di lavoro prevista dalla normativa sulla sicurezza.

Il sito che abbiamo già analizzato in precedenza, Antinfortunistica Grilca, nel particolare, per le scarpe antinfortunistiche estive propone marchi come Diadora, GoodYear, Sparco, Puma e FTG che in questo periodo godono tutte di super sconti che partono dal 5 %, ma che raggiungono anche il 45%: basta dare un’occhiata alla sezione outlet per scoprire tutte le più grandi offerte proposte dal sito e portarsi a casa un affarone.

Anche Line Online propone diversi modelli di scarpa antinfortunistica estiva, alcuni dei quali a prezzi davvero irrisori: dai Brenta a poco più di 25 euro ai Dike Rapid a circa 66 euro. Presente nuovamente, inoltre, fra le idee di calzature antinfortunistiche anche il brand Diadora. Anche questo sito prevede il giudizio, talvolta, espresso tramite stelline verdi, da 1 a 5, poste a sinistra sotto all’immagine di ogni modello. Aprendo la scheda opportuna sarà possibile conoscere tutte le caratteristiche del modello: dal tipo di puntale al livello di sicurezza, dalla tipologia al tipo di calzata, dalla lamina fino ad arrivare al prezzo. Con ogni acquisto l’ e- commerce convaliderà dei punti, la cui quantità viene segnalata per ogni prodotto che, nel tempo, potranno essere convertiti in euro per effettuare nuove compere sul sito. I primi 300 punti si hanno al momento della registrazione mentre, nel corso di acquisti e giudizi, riceverete 100 punti per ogni recensione approvata dal portale e un punto per ogni euro di spesa. Ogni punto accumulato, invece, è pari a circa due centesimi, cinquanta punti ad un euro.

Allo stesso modo, il sito propone innumerevoli modelli invernali per lo più prodotti dallo stesso brand: Cofra. Dai modelli che richiamano delle semplici e normali scarpe da ginnastica agli stivaletti che coprono la caviglia, dai modelli con i lacci da annodare agli strappi, fino agli stivali alti fino al ginocchio che si indossano facendo entrare prima il piede e poi il polpaccio all’interno della calzatura: si parte anche in questo caso dai 24 euro fino ai quasi 200 euro nei casi più particolari come quelli di scarponi antitaglio per motosega pesanti, spessi e imbottiti.

Molte valide opportunità si trovano nel sito apposito del settore Negozio proteggi. Antincendio e sicurezza sul lavoro. Dalle “iperleggere” di cui accennavamo nel paragrafo precedente; ai brand come Reebok o Lotto Works; alla linea più elegante, quella dedicata alle donne o alle misure più grandi, quella dotata di memory foam di MTS che porta in esclusiva sul mercato italiano la rivoluzionaria soletta dotata della tecnologia omonima alla linea. Oltre ad una parte dedicata a tutte le scarpe antinfortunistiche bianche, ne mostra due dedicate alle calzature di questo settore adatte alla stagione invernale: gli stivali e gli scarponcini con inserti di pelo all’interno della calzatura stessa. Gli stivali in vendita sono sostanzialmente cinque di prezzo assai variabile: il modello che implica la spesa più bassa non raggiunge neanche un prezzo di 20 euro, è in PVC verde con suola carro armato beige; altri due modelli in PVC si aggirano sui 30 euro e gli ultimi, che comportano una spessa molto più elevata, quasi raggiungono i 300 euro. Antiscivolo, antiolio, con lavorazione IDEAL, puntale in acciaio e lamina inox antiperforazione, il modello ETNA, realizzato completamente in pelle e dotato di banda fluorescente con tiranti laterali, è disponibile in dieci taglie, dalla 36 alle 47 e raggiunge il costo di 256,82 euro, mentre Fireman Anfibio VVF, dall’estetica che richiama i più famosi e diffusissimi Dr Martens, anfibi di moda fra gli adolescenti e niente affatto antinfortunistici, è anticalore, antiolio, dotato di stringhe e cerniera lampo, foderato in cambrelle con una membrana impermeabile e traspirante ed è destinato ad professioni che siano affini a quella dei Vigili del Fuoco, come dice il nome stesso del modello: una grande scarpa antinfortunistica per un grande onere destinato a grandi ( e piccoli) eroi.

Opinioni sulle migliori scarpe antinfortunistiche

Prerogativa del nostro millennio, se non secolo, è l’abitudine a dire e lasciar espressa, spesso nei meandri della rete, la propria opinione. Per concludere questo articolo, abbiamo pensato di mostrarvi i pareri della rete sui migliori modelli di scarpe antinfortunistiche, siano essi leggeri o pesanti, estivi o invernali.

I brand che vanno per la maggiore li abbiamo citati già più volte: Diadora, Lotto Works, Cofra e Sparco Sport sono fra i cavalli di battaglia del settore. I modelli proposti da questi marchi sono talvolta accattivanti e senza dubbio la vasta gamma proposta aiuterà ciascuno di voi a trovare quello che, per gusto secondariamente, ma soprattutto per esigenza è più adatto al proprio piede, al lavoro che si tratta e alle mansioni specifiche che vengono svolte senza, inoltre, dimenticare i benefici di un ottimo, se non eccellente, rapporto di qualità e prezzo. Il web, però, concorda nel definire la vera e propria punta di diamante del settore la GoodYear, più popolare fra i lavoratori e più specifica, forse. Oltre alla lamina e al puntale, presente immancabilmente in ogni scarpa antinfortunistica, le calzature GoodYear sono costituite da una gomma particolare, appositamente studiata per resistere a perforazioni di qualsiasi tipologia, a pressioni e a sforzi specifici e estremamente pesanti. Persino l’estetica del marchio viene valorizzata e resa unica e insostituibile grazie ad abbinamenti di toni particolarmente in accordo fra loro e ad un design studiato che si distingue fra i vari modelli proponendo sempre qualche particolare che possa distinguerli dagli altri brand.

Nel corso dell’articolo, invece, non abbiamo avuto modo di citare le soluzioni di altri marchi altrettanto apprezzati online come quelle prodotte da Mustang, Aimont, Beta, Black Hammer o U- Power. Quest’ultima è un orgoglio italiano: l’ impresa con sede in Lombardia si occupa di abbigliamento, accessori e calzature di antinfortunistica ed è sempre al passo con le ultime innovazioni tecnologiche nel suo campo, quando addirittura non si trova ad averle già oltrepassate, in cerca della prossima frontiera per la sicurezza dei lavoratori del futuro. Ne è un esempio la scelta di particolari materiali per i suoi prodotto come i poliuretani termoplastici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.