Migliori Profumi da Uomo 2019: classifica più buoni di sempre, per sedurre, di nicchia, estate e inverno

Che il profumo del partner uomo resti attaccato alla pelle dopo un abbraccio o che resti ancora nella boccetta pronto per essere spruzzato non ha importanza: le fragranze maschili sono davvero irresistibili. Profumazioni inconfondibili ci accompagnano ogni giorno nella nostra vita, alcune dai caratteri più intensi, altre acri, ma anche freschi e energici. Alcuni sono prodotti da marchi famosi, altri hanno una storia che li ha resi particolarmente famosi, altri ancora sono stati reclamizzati da volti straordinari del mondo del cinema o dello spettacolo: oggi vedremo quali sono i profumi migliori per uomo del 2019. Analizziamo, in seguito, i più buoni di sempre, quelli adatti per sedurre, quelli di nicchia e quelli specifici per le stagioni fredde, più intensi, e per quelle calde, più freschi.

Classifica dei migliori profumi da uomo di sempre al 2019

Buonissimi e appaganti, passano attraverso i nostri nasi e riescono a farci vibrare le corde dell’anima: sono i profumi per uomo più buoni di sempre, quelli entrati ormai nell’immaginario collettivo grazie ad una pubblicità vista in televisione, il flaconcino esposto nella profumeria di fiducia oppure sulla mensola del babbo.

Le opinioni di buona parte dei consumatori sembrano convergere verso un’unica idea secondo la quale il miglior profumo da uomo del 2019 sarebbe il One Million di Paco Rabanne. Presente anche nella variante per donna, si presenta con un design semplicemente inconfondibile che lo fa sembrare un lingotto d’oro. Il successo ha permesso alla Paco Rabanne di ampliare i confini dell’eau de toilette, creando una linea intera dedicata al One Million. Mandarino sanguigno, menta piperita, cannella, assoluto di rosa, accordo di cuoio, ambra ketal: tutti gli ingredienti, spesso in contrasto fra di loro, adatti a rendere una fragranza del genere, la fragranza per eccellenza.  Disponibile nelle due capacità canoniche di  50 ml per 62, 90 euro e di 100 ml per 83, 90 euro, fino ad esaurimento scorte sarà possibile acquistarne anche una edizione limitata dalla capacità di ben 200 ml al prezzo di 119, 90 euro.

Merita, certamente, di trovarsi in una postazione elevata di questa classifica anche Bulgari Man in Black, acquistabile per 110 euro nella confezione dalla capacità di 100 ml, che dal 2014 risulta essere uno dei profumi preferiti sia dagli uomini, i suoi stessi consumatori, che dalle donne. La fragranza, del gruppo Orientale Floreale,  comprende note di tabacco, spezie, rum, cuoio, tuberosa, iris, legno di guaiaco, benzoino e fava tonka che lo rendono speziato caldo e legnoso.

La top three  non si può certo concludere senza menzionare Boss Bottled di Hugo Boss. Adatto ad ogni stagione e ad ogni età, sensuale ma non invasivo, fra i più famosi al mondo, Boss Bottled è fresco e fruttato, ma al contempo caldo e speziato, legnoso, ma anche vanigliato. La fragranza, disponibile anche nella versione di lozione dopobarba, viene venduta in tre diverse capacità di flacone il quale, naturalmente, è costituito da una bottiglia in vetro su cui è inciso il nome stesso “Boss”: 50 ml, 100 ml e 200 ml costano, rispettivamente, 69 euro, 91 euro e 127 euro.

Proponiamo, infine, un’aggiunta più che meritata nella classifica dei migliori eau de parfum per uomo: Fahrenheit di Christian Dior. Un grande marchio firma, così, un profumo ad oggi non eccessivamente famoso, ma all’altezza di tutto i precedenti citati in precedenza e appartenenti alla maison. Fahrenheit di Christian Dior è la scelta giusta per chi vuole distinguersi dalla massa, continuando, però, a strizzare l’occhio ai marchi più famosi. Creato nel 1988, ha accompagnato una generazione intera, diventandone simbolo, per poi esaurire la sua fama, lasciando spazio ad altre fragranze. Fahrenheit di Dior è un profumo per uomo dai noti prettamente cuoiati e agrumosi: le note principali che contraddistinguono il prodotto, non a caso, sono il profumo dei mandarini di Sicilia, quello del cuoio rosso e di violetta fino a concludere con la vaniglia Bourbon. Il prezzo è fra i tipici di Dior: 104, 51 euro per un flacone spray, dai toni caldi e accesi come quelli del fuoco, con una capacità complessiva di 75 ml.

Profumi da uomo per sedurre: i migliori per l’arte della seduzione maschile del 2019

Non è, senza dubbio, difficile stilare una lista dei profumi più buoni di sempre utilizzati dagli uomini per sedurre. Insieme alla voce, è risaputo, è il profumo una delle principali caratteristiche che colpiscono la mente femminile ed è proprio per questo che molte fragranze nascono per essere volutamente provocanti.

La prima che merita una menzione per questa sezione è sicuramente Eau Sauvage prodotto dalla maison Dior. Entrato nel mercato della cosmesi ormai nel lontano 1966, da qualche anno deve le sue apparizioni televisive grazie al testimonial di eccezione dell’ultima campagna pubblicitaria del prodotto del 2015, Johnny Depp, il quale si è aggiunto negli anni 2000 alla già lunga lista di protagonisti della reclam: da Alain Delon a Zinédine Zidane fino a culminare con Johnny Halliday o Jake Davies.

Creato nel 1966 da Edmond Roudnitzka, profumiere francese, presenta caratteri fortemente agrumati, con tocchi legnosi e speziati, ma soprattutto legnosi con la presenza di bergamotto raccolto in Sud Italia, come viene specificato nello stesso sito della maison Dior, ma anche di rosmarino, petit-grain,  votive, muschio quercino e patchouli.

A tale fragranza, dal retrogusto prettamente maschile, per la prima volta si è pensato di aggiungere i fiori, in particolare la lavanda, fino ad allora utilizzati esclusivamente nei profumi femminili, per renderne l’aroma più fresco e più elegante e l’hedione, una nuova sostanza proveniente, appunto, dal gelsomino che sembra giochi un forte ruolo nell’attivazione del desiderio sessuale. La molecola, infatti, sarebbe in grado di attivare grazie a recettori specifici, i ferormoni presenti nella mucosa olfattiva fino a giungere al cervello, dove tale desiderio prenderebbe effettivamente forma. Non è un caso, pertanto, che il nome con cui viene indicata, derivi dal termine greco “hedoné”, letteralmente traducibile come piacere o desiderio.

La linea comprende numerosi prodotti, da quelli riservati alla cura della barba fino al sapone e ai deodoranti, ma noi oggi prenderemo in analisi soltanto l’eau de toilette. Da venticinque anni è il profumo maschile più venduto nel mondo, nel suo flacone dal design semplice in metallo liscio argentato, sostituito da qualche anno al vetro originario, che presenta delle striature oblique su tutta la confezione inserita in una ulteriore scatola bianca con una banda argentata a completare l’intero packaging.

I prezzi, sia per il calibro dello stesso profumo che per il marchio che lo firma, si fanno sentire nei portafogli degli uomini che, desiderando il “profumo giusto” decidono di sceglierlo. La fragranza è disponibile sia in spray che in flacone e, a seconda della tipologia scelta, la cifra da spendere varia visibilmente. Lo spray è disponibile in confezioni da 50 ml, da 100 ml e da 200 ml, vedute, rispettivamente, ad un prezzo pari a 67, 58 euro, 95, 01 euro e 144, 96 euro, mentre il flacone disponibile nelle capacità da 100 ml, 200 ml, 400 ml e un litro costa rispettivamente 88, 81 euro, 135, 19 euro, 194, 48 euro e, infine, 479, 93 euro.

Un altro grande brand per sedurre avanza una nuova proposta: Bleu  de Chanel.

Dall’aroma aromatico boschivo, presenta note di sandalo della Nuova Caledonia accompagnato da caratteristiche cedrate e ambrate e dalla fava tonka: finemente pronunciata, la fragranza dai toni caldi e provocanti richiama l’indipendenza e la determinazione in grado di rendere ancora più affascinante l’uomo che lo spruzza sul suo corpo. Non sono, anche in questo caso è possibile accompagnare l’eau de parfum con i prodotti per la rasatura e per il corpo della stessa profumazione. Il profumo, il vero gioiello della linea, è disponibile nel suo inconfondibile packaging blu profondo nelle confezioni da 50 ml, 100 ml e 150 ml rispettivamente al prezzo di 74 euro, 103 euro e, infine, 122 euro.

Concludiamo, infine, questo sensuale trittico di fragranze con una fragranza tutta italiana firmata Dolce e Gabbana. Intenso è un eau de parfum molto deciso, è “istinto allo stato puro”, come viene presentato nel sito della maison. Anche in questo caso, la fragranza, contenuta in un flacone dal design irresistibile curvo e vellutato al tatto, di colore marrone tabacco con logo in rame dorato, si presenta per lo più con note legnose, ma non manca di ingredienti appartenenti ad altre tipologie di aroma. La freschezza del basilico si mescola a quella floreale di calendula e geranio per poi culminare, tutte insieme, in quelle acri della lavanda, del tabacco, del fieno e della crusca. Salvia sclarea e cipresso chiudono la profumazione assieme alla combinazione di labdano, sandalo , ambra e muschio e, soprattutto, l’accordo di moepel, il vero esotico protagonista di intenso. Per la prima volta, infatti, viene presentato nel mondo della profumeria l’accordo di moepel, estratto dall’omonimo albero conosciuto anche come milkwood , che cresce in Sud Africa e che deve il suo nome al lattice presente al suo interno. È proprio questo ingrediente che conferisce al profumo la caratteristica selvaggia e sensuale, capace di resistere sulla pelle anche per più di sei ore.

Migliori profumi di nicchia da uomo del 2019

In un mondo in cui tutti puntano a ciò che possa far parlare maggiorente di loro, spesso standardizzandoli, alcuni uomini preferiscono puntare il tutto per tutto su una personalità indipendente: per loro, senza dubbio, occorre consigliare alcuni ottimi profumi di nicchia. A tiratura spesso limitata e difficili da reperire nel panorama pop della profumerie, i profumi di nicchia sono quelli non creati da un marchio famoso, ma altrettanto lussuosi e pari, se non addirittura superiori, di prezzo agli altri, già scoperti e analizzati in precedenza.

Fresco e mascolino, il primo profumo di nicchia proposto è Creed Viking dai toni legnosi speziati. Il packaging accattivante, nel quale vi compare anche il disegno di un dreki, una nave vichinga, appunto, non fa che avvalorare il lusso della fragranza che contiene, già evidente alla prima “annusata”. Con bergamotto di Calabria, limone di Sicilia, pepe rosa di Réunion e di Bulgaria, menta piperita, sandalo indiano, vetiver di Haiti, patchouli e assoluta di lavandino, una varietà della lavanda, crea un mix estremamente irresistibile, energico e caldo. Unico freno forse? Il prezzo molto elevato. Per ottenere informazioni su prezzo e rivenditori, infatti, è necessario iscriversi al sito del marchio, ma girovagando nel web, in special modo su Amazon, è possibile trovare il profumo nella confezione da 100 ml con un costo che parte dai 245 euro ma che, in alcuni casi, supera i 300.

Seconda opzione è Tom Ford Oud Wood del famoso stilista, regista e sceneggiatore Tom Ford il quale, dopo aver rilanciato sul mercato il marchio Gucci, ha creato la propria casa di moda nel 2004. Appartiene proprio a questo nuovo brand il profumo di nicchia Oud Wood, disponibile in tre diverse confezioni, 50 ml, 100 ml e 250 ml dal costo, rispettivamente, di 240 dollari, 325 dollari e, infine, ben 615 dollari. Il carattere della fragranza, come già preannuncia il nome stesso che tradotto è “legno vecchio” è legnoso e speziato caldo, “Raro. Esotico. Distintivo.”, come lo presenta lo stesso stilista nel suo sito e- commerce.

I migliori profumi maschili per estate e inverno 2019

Una fragranza per ogni stagione: quelle fresche e frizzanti per l’estate, quelle più intense e avvolgenti per l’inverno. Andiamo a scoprire insieme le migliori profumazioni per qualsiasi stagione.

La stagione estiva, così come quella primaverile, ha bisogno di una fragranza fresca e sprint e se fosse un colore sarebbe senza dubbio accesa e colorata. I nostri consigli, proprio per questo, ricadono su profumi che sono ideali anche dopo una attività sportiva, per dare un tocco nuovo alla pelle e l’aura che circonda l’uomo, che sia businessman o ancora studente, in ogni momento della sua vita, spesso frenetica.

Giovane e energica , la fragranza firmata Paco Rabanne, Invictus, oltre ad essere un profumazione ottima per le stagioni che si avviano a diventare più calde, si presenta sensuale e, a suo modo, avvolgente. Nato nel 2013, in estrema coerenza con il nome che porta, si presenta con un packaging a forma di coppa argentata, per i veri vincenti. Dalla fragranza agrumata e marina, Invictus contiene al suo interno un carattere forte e omogeneo, sebbene mescoli diverse tipologie di aromi: accordo marino, scorza di pompelmo, foglie di alloro come note di testa e patchouli, accordo di ambra grigia, legno di Gaiac come note di fondo. Disponibile in tre flaconi spray di diverse capacità, 50 ml, 100 ml e 150 ml al costo, rispettivamente, di  62, 90 euro, 83, 90 euro e 110, 90 euro, è fra i più venduti e fra i più facilmente reperibili in qualsiasi profumeria fornita.

Seconda proposta estiva è il profumo iconico firmato Giorgio Armati, Acqua di Giò. Creato nel 1996 dopo la sua versione femminile, rispetto alla quale, però, ha avuto maggior successo, che a sua volta si ispira la profumo maschile Giò, nasce pensando all’isola di Pantelleria dove il celeberrimo stilista era solito trascorrere le sue vacanze estive. Oggetto di numerose variazioni, alcune delle quali in limited edition, Acqua di Giò di Giorgio Armani è fra i best seller dei profumi della casa di moda, con il suo flacone classico in vetro satinato e tappo grigio metallizzato. La freschezza e l’energia che emana sono quelle tipiche del profumato agrumato grazie all’essenza di bergamotto e mandarino verde, mentre il carattere aromatico e marino è dato dalla presenza di neroli, gelsomino, rosmarino e, infine, kaki. Le dimensioni della confezione in cui è possibile acquistarlo sono in genere quattro: 30 ml, 50 ml, 100 ml e 200 ml rispettivamente al costo di 52, 50 euro, 62, 90 euro, 92, 00 euro e 124, 50 euro.

Dai toni completamente diversi, avvolgenti e intensi, ruvidi e vigorosi sono i profumi consigliati per la stagione autunnale o invernale.

La proposta per l’inverno è davvero nuovissima, soprattutto se confrontata con i nomi ormai “di casa” citati nel corso dei paragrafi precedenti. Il profumo che analizzeremo adesso è, infatti, stato creato nel 2018 e porta la firma di un grande stilista, Salvatore Ferragamo: si chiama Testa di Moro ed ha un carattere estremamente balsamico e accattivante. Dal design impeccabile dalla forma allungata e dal color caramello, il flacone con capacità di 100 ml è contenuto in una scatolina color cammello monocromatica con unica aggiunta del logo dello stilista e può essere acquistato anche dallo stesso e- shop di Salvatore Ferragamo al costo di 220 euro o ad un prezzo maggiore in altri siti di e- commerce o profumerie.

Gli accordi principali sono balsamici, cuoiati e speziati caldi grazie alla presenza dell’incenso, il cuoio, lo styrax e il legno di sandalo che gli donano note sensuali e legnose. Questa fragranza così intensa viene, però, smorzata dal pepe rosa e dei frutti secchi, dallo zafferano, dal patchouli e, infine, dal mate che lo porta ad essere simile ai toni del tabacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *