Migliori VPN 2019: gratis e a pagamento, per Android, iPhone, dalla Cina e italiane

VPN è l’acronimo di Virtual Private Network, ovvero una Rete Virtuale Privata. Come dice il termine, è una rete privata che permette di rendere invisibili le proprie attività in Rete a chi non è autorizzato e permette di mascherare il proprio indirizzo IP col quale si accede ad Internet. Si tratta di una rete virtuale, senza bisogno di avere fili o altri sistemi fisici.

Avere una VPN permette all’utente di mascherare il proprio indirizzo IP, per poter andare oltre ai blocchi regionali imposti dal alcuni siti Internet, inoltre, serve a proteggere il traffico in entrata ed in uscita.

Avere una VPN permette all’utente una miriade di azioni, come vedere il catalogo di altri Paesi per quanto riguarda piattaforme di streaming come Netflix (che cambia il proprio catalogo di Paese in Paese), oppure di usufruire del servizio Sky Go anche all’estero. In generale, una VPN serve a navigare in maniera sicura ed anonima.

Di VPN ce ne sono tantissime, anche a seconda della modalità e del servizio che offrono.

Vediamo quali sono le migliori VPN 2019.

Quali sono le migliori VPN gratuite del 2019?

Una VPN è sicuramente una tecnologia non facile da costruire e solitamente si tratta di un servizio a pagamento. Ma esistono anche delle VPN gratuite che permettono comunque un buon servizio, anche se con diverse limitazioni al traffico ed una penalizzazione della velocità di connessione.

Le VPN gratis guadagnano attraverso gli annunci pubblicitari e con le informazioni ottenute durante le sessioni degli utenti.

Ma vediamo quali sono le migliori VPN gratis 2019.

VPNHub

La VPNHub è un servizio VPN completamente gratuito, lanciato dal celebre sito di video streaming per l’intrattenimento degli adulti.

Si tratta di un servizio che non richiede registrazioni delle connessioni e che non vende i dati dell’utente a terzi. A livello di connessione e di streaming si tratta di una VPN molto valida che non interromperà la connessione, inoltre, bisogna sottolineare che si tratta di un servizio totalmente illimitato e gratuito.

La velocità di questa VPN si aggira sulla soglia dei 7 Mb/s: si tratta di una velocità piuttosto buona per essere un servizio gratuito, anche se molto lontano dalle velocità delle VPN a pagamento (che possono aggirarsi sui 50 Mb/s). Questa velocità permette all’utente di navigare in modo abbastanza veloce, anche se troviamo più lentezza per quanto riguarda i contenuti da scaricare. VPNHub permette l’accesso all’estero solamente ai server americani per quanto riguarda i blocchi territoriali.

La VPNHub si può scaricare facilmente dallo store di Android o di iOS: appena scaricata, apparirà un’icona a forma di lucchetto e basterà premerlo per accedere al servizio.

Tra le VPN gratuite è sicuramente una delle migliori sul campo.

Windscribe

Windscribe è una VPN totalmente gratuita. Si tratta di una buona VPN sempre se parliamo di VPN gratuite, quindi con servizi limitati rispetto alle VPN a pagamento.

Tramite questa VPN l’utente avrà a disposizione un massimo di 10 GB di traffico al mese, che sono comunque sufficienti se ad interessare è l’attività di navigazione, meno per quanto riguarda lo streaming e i contenuti da scaricare.

Per quanto riguarda server di altri Paesi, Windscribe supporta Netflix USA e Netflix UK e non altri cataloghi.

Windscribe, in generale, è una buona VPN, soprattutto per essere totalmente gratuita e fa una particolare attenzione ai dati dei suoi utenti.

Migliori VPN a pagamento 2019

Le VPN a pagamento offrono sicuramente più vantaggi agli utenti rispetto a quelle gratuite, sia a livello di velocità che di contenuti.

Vediamo quali sono le migliori VPN a pagamento.

ExpressVPN

ExpressVPN è una VPN con una rete veloce, che gode anche di maggiore esperienza rispetto a tante altre, poiché è da diversi anni sul commercio.

Partiamo innanzitutto dalla copertura: ExpressVPN ha un’ottima copertura mondiale, contando 95 nazioni, compresa l’Italia. Si tratta di una VPN disponibile anche su mobile, non ha nessun limite di banda, vi è la criptazione dei dati e dà la possibilità all’utente di guardare in streaming diversi contenuti video, come Netflix e Sky Go anche fuori l’Italia.

ExpressVPN dà la possibilità agli utenti di provare il servizio per trenta giorni gratuitamente, con la possibilità di disdire il servizio in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo, anche dopo i primi 30 giorni.

Dopo i primi giorni gratuiti, ExpressVPN mette a disposizione vari pacchetti: il pacchetto di un mese al costo di 12,95 dollari; il pacchetto da 6 mesi a 9,99 dollari al mese (per un totale di 59,95 dollari totali); il pacchetto da 15 mesi a 6,67 dollari al mese (per un totale di 99,95 dollari al mese).

La ExpressVPN offre un traffico dati illimitato e la possibilità di 5 login simultanei.

Questa VPN ha un software disponibile per ogni tipo di piattaforma: pc, Mac, Android, IPhone e IPad.

ExpressVPN è sicuramente una delle migliori VPN sul mercato, che si contraddistingue per la velocità di navigazione, per la sua larga copertura e per la disponibilità su vari device.

NordVPN

La NordVPN si contraddistingue per essere una VPN con diversi server italiani e la completa assenza di logs, così da permettere l’uso di Torrent e di P2P.

Con NordVPN è possibile fare ben 6 login simultaneamente, ha un traffico dati illimitato e supporta Windows, IOS, iPad ed iPhone.

Questa VPN permette la scelta tra più di 5200 server, in oltre 59 Paesi ed avere più server significa avere tempi di caricamento più brevi, in un numero maggiore di località.

Sono disponibili diversi pacchetti: il pacchetto di un mese, al costo di 10,87 euro; il pacchetto per un anno, al costo di 6,36 euro al mese, per un totale di 76,33 euro all’anno; il pacchetto per due anni, al costo di 4,54 euro al mese, per un totale di 108,98 euro all’anno; il pacchetto per tre anni, al costo di 3,17 euro al mese, per un totale di 114,33 euro, con 3 mesi gratuiti.

La NordVPN ha tutto ciò che si potrebbe richiedere ad una VPN, con una serie di funzionalità avanzate, server offuscati e la possibilità di superare i blocchi geografici di Netflix e di altri siti di streaming.

Migliori VPN per Android 2019

Nella miriade di VPN tra cui scegliere, ce ne sono alcune perfette per i prodotti Android.

Vediamo quali sono le migliori VPN per Android.

CyberGhost

La VPN CyberGhost si contraddistingue per la facilità di utilizzo, che la rende perfetta per chi si affaccia per la prima volta nel mondo delle VPN.

CyberGjost gestisce oltre 600° server ad altra velocità in più di 90 Paesi nel mondo. L’abbonamento con questa VPN permette la connessione simultanea di 7 dispositivi.

Questa VPN è facilmente installabile sul proprio device, tramite pochi click e basta scaricarla dal proprio Play Store. Tutte le applicazioni sono dotate di crittografia a 256 bit e kill switch automatico ed ovviamente non registra alcuna attività degli utenti.

Con la VPN CyberGhost possono essere sbloccati i cataloghi di Netflix, iPlayer, Sky Go, Hulu, Comedy Central, BBC i Player, Eurosport e tanti altri; ha inoltre il supporto per Torrent con profili e server dedicati.

CyberGhost offre anche diversi pacchetti: il pacchetto per un mese, al costo di 12,99 dollari; il pacchetto per un anno, al costo di 5,99 dollari al mese; il pacchetto per due anni, al costo di 3,69 dollari al mese; il pacchetto per tre anni, al costo di 2,75 dollari al mese.

Inoltre, CyberGhost offre una prova gratuita di 24 ore e la garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni (14 per i piani mensili) ed offre anche un’assistenza clienti disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 in live chat.

Surfshark

Surfshark è una VPN che si contraddistingue per i collegamenti simultanei illimitati, che la rendono perfetta e molto conveniente per le famiglie e i coworking.

Surfshark garantisce il collegamento a 800 server in 50 Paesi in tutto il mondo, garantendo comunque una particolare velocità durante la navigazione.

Oltre alla modalità di killswatch standard, questa VPN offre anche la modalità di killswatch nativo per Android. Inoltre, dà la possibilità all’utente di scegliere quale traffico mantenere protetto e quale no: in questo modo, gli utenti potranno svolgere diverse attività in sicurezza anche attraverso il Wi-Fi pubblico e prendere pacchetti dati più piccoli per risparmiare dati.

Con Surfshark si possono sbloccare i cataloghi di Netflix, Hulu, CBS, ESPN, Amazon Prime Video e tanti altri e permette il supporto per Torrent.

Surfshark mette a disposizione diversi pacchetti: il pacchetto per un mese, al costo di 11,95 dollari; il pacchetto per un anno, al costo di 5,99 dollari al mese; il pacchetto per due anni, al costo di 1,99 dollari al mese, uno dei più economici sul mercato. Inoltre permette agli utenti di usufruire di un periodo di 30 giorni con garanzia soddisfatti o rimborsati ed un servizio di assistenza con chat attiva 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Migliori VPN per iPhone 2019

Per il mondo Apple è difficile trovare delle VPN valide, che diano agli utenti la possibilità di navigare in modo veloce.

Vediamo quali sono le migliori VPN per iPhone.

IPVanish

Questa VPN ha sede negli Stati Uniti e gestisce una rete con alta velocità, che copre più di 1300 server, per un totale di 75 Paesi.

IpVanish usa la crittografia AES a 256 bit per proteggere i dati sensibili dei suoi utenti ed è lo stesso livello di crittografia che viene usato dal governo degli Stati Uniti. Per tutti i pacchetti, IpVanish offre una banda illimitata ed un traffico P2P illimitato, inoltre, aderisce alla politica no logs, ovvero i dati dei propri utenti non vengono registrati durante le loro attività.

IpVanish si contraddistingue per la sua velocità di navigazione (anche se cambia molto a seconda del Paese in cui si fanno i collegamenti). Permette l’accesso ai cataloghi americani di Netflix e BBC iPlayer.

L’installazione e la configurazione è molto semplice ed occorrono pochi minuti per tutte le operazioni. C’è la possibilità di usare fino a 10 dispositivi simultaneamente e si può scegliere facilmente l’applicazione corretta per gli altri dispositivi usati successivamente.

Per qualsiasi problema, è possibile contattare l’assistenza tramite live chat ed esporre il proprio problema.

IpVanish offre tre pacchetti per il suo abbonamento: l’abbonamento da un mese, al costo di 5 dollari; l’abbonamento per 3 mesi, al costo di 4,50 dollari al mese; il pacchetto per un anno, al costo di 3,70 dollari al mese.

Tra i vantaggi troviamo sicuramente un’interfaccia pulita ed elegante e la velocità dei server.

PrivateVPN

Si tratta di una VPN proveniente dalla Svezia, che segue la politica del no log (ovvero la non registrazione dei dati degli utenti) ed ha una crittografia a 2048 bit.

Si contraddistingue per la mappatura delle porte, l’accesso a Torrent, l’accesso simultaneo fino a 6 device, la protezione dalle minacce nascoste, l’interruttore di emergenza automatico e la protezione integrata dalla perdita di dati.

Questa VPN si può installare molto facilmente ed in pochi minuti si possono completare tutte le operazioni. È una VPN che si contraddistingue anche per la facilità del suo utilizzo e si connette automaticamente.

I prezzi sono nella media del mercato e ci sono tre pacchetti per l’abbonamento: il pacchetto da un mese, al costo di 7,12 dollari; il pacchetto per 3 mesi, al costo di 4,20 dollari al mese; il pacchetto per due anni, al costo di 1,89 dollari al mese.

L’assistenza non è integrata nel client, ma è possibile mandare dei ticket, così da avere una risposta ai propri quesiti.

PrivateVPN copre 100 server per 56 Paesi in tutto il mondo. I punti forti di questa VPN sono sicuramente la forte crittografia, la politica no log, le buone funzioni di Torrent e la garanzia di rimborso entro 30 giorni dall’acquisto.

Quali sono le migliori VPN dalla Cina e italiane

Sia in Cina che in Italia ci sono diverse VPN molto valide, che permettono agli utenti una navigazione facile, sicura e veloce, oltre alla copertura in vari Paesi e la possibilità di accedere ai cataloghi dei servizi streaming esteri.

Per quanto riguarda la Cina, una delle migliori VPN è HideMyAss. Questa VPN si contraddistingue innanzitutto per la grandissima quantità di server: infatti, ne conta oltre 760 tra i quali scegliere, ma soprattutto copre oltre 320 Paesi, compresa l’Italia. Solitamente la quantità di server, anche se molto alta come in questo caso, non assicura anche una velocità elevata, ma HideMyAss offre ai propri utenti anche una velocità di navigazione eccellente. Inoltre, permette di sbloccare i cataloghi di Netflixed i-Player di diversi Paesi, ma permette anche di guardare Sky Go all’estero e l’utilizzo di Torrent.

L’installazione e la configurazione di questa VPN è veramente molto semplice, la sua interfaccia è molto intuitiva e semplice da comprendere, così da essere perfetta anche per i novizi del mondo delle VPN.

Per quanto riguarda l’Assistenza clienti, HideMyAss mette a disposizione dei propri clienti sia una live chat e sia un sistema di ticket, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

HideMyAss mette a disposizione tre tipi di pacchetti per i propri abbonamenti: il pacchetto per un anno al costo di 6,99 dollari al mese; il pacchetto per due anni, al costo di 5,99 dollari al mese; il pacchetto per 3 anni, al costo di 4,29 dollari al mese. È possibile richiedere un rimborso entro 30 giorni, purché sia al di sotto dei limiti di 10 GB di banda.

Se si naviga dall’Italia, c’è una navigazione anonima, risultando comunque dall’Italia, ma comunque criptata e con un indirizzo ip diverso dal proprio.  

Anche in Italia, sono disponibili diverse VPN che permettono la navigazione sicura e l’accesso ai cataloghi dei siti di streaming esteri. Per quanto riguarda l’Italia, una delle migliori VPN è sicuramente UltraVPN. Si tratta di una VPN veloce e che offre la massima privacy a prezzi molto più bassi rispetto ad altre VPN sul mercato.

UltraVPN offre una navigazione veloce, soprattutto nello scaricare i contenuti, molto simile alle VPN leader del mercato, come Express VPN e NordVPN. Uno dei punti forti è sicuramente la politica di zero-log, ovvero di non registrazione dei dati sensibili degli utenti. UltraVPN copre 55 Paesi nelle principali aree geografiche del mondo, ma anche alcune zone minori. Questa VPN viene supportata da Windows, Android, IOS e Chrome e permette l’accesso a tutti i cataloghi Netflix esteri e l’uso di Torrent.

Il focus principale di questa VPN, come già detto, è il rispetto della privacy degli utenti, infatti, non viene tracciato il alcun comportamento online degli utenti e si avvale del protocollo di sicurezza OpenVPN.

Il prezzo dell’abbonamento mensile è di 6,99 dollari al mese per il primo mandato, ma sale a 8,99 dollari al mese per il rinnovo. Il prezzo scende a 4,99 dollari al mese, se vengono pagati sei mesi in anticipo per il primo mandato e sale di nuovo a 9,98 dollari al mese in caso di rinnovo.

Con UltraVPN è possibile collegare 3 dispositivi simultaneamente, ma è possibile pagare un supplemento per avere più dispositivi, al costo di 2,92 dollari al mese durante il primo anno, con un aumento negli anni successivi.

Martina Sarra Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *