Migliori Smartphone sotto i 100 euro 2022: cellulari cinesi ed economici nuovi e usati

In commercio esistono dei modelli di smartphone che si possono acquistare ad un prezzo decisamente vantaggioso: addirittura sotto i 100 euro. certo, non garantiscono le funzionalità che invece vengono fornite dai modelli più aggiornati e tecnologicamente avanzati, ma si tratta comunque di una soluzione da tenere in considerazione da coloro che desiderano comprare uno smartphone spendendo relativamente poco, avendo comunque in casa uno strumento di buona qualità.

I Migliori Smartphone cinesi sotto i 100 euro 2022

Per chi ha un particolare occhio di riguardo verso il proprio budget economico o semplicemente per chi ha bisogno di uno smartphone in grado di fornire semplicemente i servizi basilari, in commercio esistono davvero tanti modelli che si possono trovare anche ad una cifra inferiore ai cento euro.

Nel corso degli ultimi anni si è verificato uno sviluppo notevole per quanto riguarda gli smartphone cinesi: mentre in passato difficilmente ci si poteva fidare di device di questo tipo, recentemente invece le cose sono decisamente cambiate, in positivo, in quanto esistono parecchi dispositivi cinesi di ottima qualità e che si possono acquistare anche un prezzo accessibile. Anche al di sotto dei 100 euro. In tempi recenti, infatti, sono saliti alla ribalta dei brand piccoli, che in precedenza non erano tanto conosciuti, ma che invece stanno riscuotendo un buon successo soprattutto per la qualità dei prodotti che propongono. Ovviamente, ma questo discorso è valido per qualsiasi smartphone di qualsiasi marca, esistono dei modelli cinesi che costano un occhio dalla testa ed altri invece che devono essere tenuti lontani dalla portate delle vostre tasche. Non sempre, infatti, è facile andare a scegliere un prodotto di buona qualità senza correre il rischio di incappare in qualche problema.

Sono però presenti anche dei modelli acquistabili ad un prezzo decisamente accessibile, in grado di offrire funzionalità e servizi affidabili. A partire, ad esempio, da Homtom S12: si tratta, infatti, di un dispositivo che presenta un design e un aspetto tutto sommato classico, ma allo stesso tempo gradevole. Il materiale con il quale è stato realizzato questo smartphone non è di certo ricercato: per la costruzione di questo apparecchio è stato infatti utilizzato il tradizionale policarbonato lavorato. Presenta inoltre un display che misura cinque pollici: la qualità del pannello è decisamente apprezzabile, se si tiene in considerazione il fatto che si tratta di un prodotto cinese da un prezzo notevolmente basso e alla portata. Perché è questo il vero punto di forza di questo articolo: un costo irrisorio, di fronte ad una qualità di tutto rispetto. Il sistema operativo presente è Android 6.0 Lollipop. Ma non è finita qui. Le prestazioni che vengono garantite da questo device sono più che discrete: questo viene in particolar modo garantito dal processore Mediatek. Un altro fattore, oltre al prezzo, che è particolarmente gradito riguarda la doppia fotocamera da 8 e 2 Megapixel: un elemento, questo, da non sottovalutare, considerato, come detto, che si tratta di uno smartphone economico. La fotocamera anteriore, invece, è da 5 Megapixel. Infine, presenta una memoria interna da 8 GB più una Micro SD. Come già più volte ribadito, la caratteristica principale di questo modello riguarda il prezzo: attualmente, infatti, si possono trovare diverse offerte che permettono di portarsi a casa questo prodotto ad un prezzo di poco superiore ai 60 euro (61,89 euro, per la precisione). Questa cifra è riferita ad un articolo nuovo, mentre per chi desidera ulteriormente risparmiare viene data la possibilità di acquistare anche una versione usata, disponibile, ovviamente ad un prezzo inferiore (ovvero 45 euro). In ogni caso, viene data anche l’opportunità di scegliere – sia per i modelli nuovi che per quelli usati – il colore che si preferisce tra blu, blu e nero, nero e rosso oppure bianco.

Proseguiamo con l’analisi di un altro smartphone cinese che viene messo in vendita ad un prezzo conveniente, al di sotto di 100 euro: in questo caso, ci riferiamo a Dazen 6A. Si tratta di un device decisamente economico, ma che presenta delle qualità che gli permettono comunque di dire la sua (soprattutto se si considera la cifra irrisoria che si va a spendere). Il prodotto è stato costruito utilizzando un materiale di alluminio. Il design è gradevole agli occhi, con curve tutto sommato dolci e un grip abbastanza solido. Presenta delle specifiche tecniche molto simili a quelle di cui sono dotati gli altri smartphone cinesi che appartengono a questa fascia di prezzo. Ma Dazen 6A è dotato di una caratteristiche lo rende differente rispetto ad altri dispositivi simili: ci riferiamo, nello specifico, al display 16:9 in Ultra HD: si tratta di una vera e propria rarità, una chicca da non perdere, soprattutto considerata la fascia di prezzo del prodotto. Entrando maggiormente nello specifico, questo device propone una doppia fotocamera posteriore 13+0.2 Megapixel e una fotocamera anteriore da 5 Megapixel. Anche in questo caso il sistema operativo è Android 7.0, con 2 GB di RAM. Possiede, infine, una memoria interna da 16 GB. Il prezzo è leggermente superiore rispetto al modello descritto in precedenza, anche se si tratta di una somma decisamente conveniente ed economica: per portarsi a casa questo prodotto si devono sborsare meno di 90 euro. Il dispositivo, infatti, in questo momento viene messo in vendita a 89,54 euro.

Tra i vari prodotti di marca cinese che si possono trovare ad un prezzo abbordabile sotto i 100 euro, segnaliamo anche Oukitel C8: si tratta, nello specifico, di un device di dimensioni non troppo eccessive e che ha come elemento caratteristico una batteria decisamente interessante, grazie soprattutto alla sua dotazione da 3000 mAH. Questo prodotto inoltre propone dei fattori che lo differenziano rispetto ad altri dispositivi che fanno parte della stessa fascia di prezzo: ci riferiamo, in particolar modo, al display in HD da 5,5” e alla fotocamera posteriore da 13 Megapixel (quella anteriore è da 5 Megapixel). E’ un device dotato di un sistema operativo Android 7.0 e da 16 GB di memoria interna espandibile. Infine, l’interfaccia utente viene resa ancora più semplice grazie a qualche piccola modifica relativa al software. E il prezzo? Anche in questo caso, il costo è inferiore ai 100 euro: il prodotto infatti viene attualmente messo in vendita a 80.60 euro e in più agli utenti viene data la possibilità di scegliere anche il colore che preferiscono tra rosa, viola, oro, blu oppure nero.

Migliori Smartphone economici sotto i 100 euro 2022

Nella fascia di prezzo super economica l’azienda che fa da padrona è però Xiaomi: a garantire il successo di questo marchio è l’elevata affidabilità e l’ottimo rapporto tra qualità e prezzo di tutti i prodotti che vengono proposti.

Con un budget massimo di 100 euro, la migliore soluzione in assoluto viene fornita da Xiaomi Redmi 6A: anche questo modello, come tanti altri che vi abbiamo descritto fino a questo momento, propone 2 GB di RAM, che alla fine è il minimo indispensabile per uno smartphone dotato di Android come sistema operativo (nello specifico, il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con una personalizzazione MIUI versione 9.6). Questo device presenta due versioni differenti: quello con 16 GB di memoria interna e quello da 32 GB. In questo secondo caso, ovviamente, aumentando la memoria interna sale di conseguenza anche il prezzo del prodotto. La prima versione, quella da 16 GB, è disponibile a 81 euro, mentre quella con una memoria interna più grande presenta un costo di poco superiore ai 100 euro (102,65 euro per la precisione). Questo modello presenta qualche piccola differenza rispetto al Readmi 6: ad esempio, sono assenti la doppia fotocamera e il lettore di impronte posteriore. Si tratta, in realtà, di piccoli dettagli, considerato soprattutto che si tratta di un dispositivo che è stato realizzato per essere indirizzato ad una fascia ultra economica. Ovviamente non bisogna aspettarsi delle prestazioni strabilianti, ma è necessario accettare dei compromessi: come ad esempio una relativa lentezza del sistema, anche se comunque presenta una maggiore velocità rispetto a tanti altri modelli della stessa fascia di prezzo. Riguardo ad altre specifiche tecniche, questo device è dotato di una fotocamera posteriore da 13 Megapixel e una anteriore da 5 Megapixel.

Migliori Smartphone nuovi sotto i 100 euro 2022

Ovviamente sul mercato in questo momento c’è una vasta gamma di prodotti nuovi tra cui scegliere. Anche per quanto riguarda gli smartphone di fascia bassa e che presentano un costo inferiore ai 100 euro.

Relativamente a questo genere di prodotti, una vera e propria garanzia viene rappresentata da Wiko, in quanto si tratta di un brand che ha sempre proposto dei dispositivi assolutamente equilibrati e di qualità ad un prezzo allo stesso tempo notevolmente contenuto. Tra le varie offerte di questo marchio c’è anche Wiko Lenny 5, che presenta una caratteristica, di cui vi abbiamo già parlato in precedenza, molto importante e che non sempre è inclusa in smartphone con questo prezzo: ci riferiamo, nello specifico, al display 16:9. Questo device, infatti, è dotato di uno schermo da 5.7 pollici, con una risoluzione Ultra HD. Inoltre, possiede anche un processore Mediatek quad-core, con un GB di RAM: La memoria interna è invece parti a 16 GB, ma può essere espandibile. Un piccolo difetto è che è assente il 4G, anche se comunque è dotato di un doppio speker audio. Il prezzo, come detto, è inferiore ai 100 euro: attualmente, online, lo si può trovare ad un costo pari a 87 euro. Ad una cifra ancora più bassa troviamo altri prodotti firmati sempre Wiko, ma che presentano ovviamente funzionalità meno aggiornate: ci riferiamo, nel dettaglio, a Wiko Lenny 4 (una versione precedente del modello descritto in precedenza, disponibile a 65 euro) e a Wiko Jerry 3 (acquistabile a 77,30 euro).

Chiudiamo con un ultimo modello che non può essere non menzionato tra i migliori disponibili ad un prezzo inferiore ai 100 euro: stiamo parlando di Honor 6A. Si tratta, nello specifico, di un device dotato di di un ottimo processore – Qualcomm Snapdragon 430 – che solitamente è presente in dispositivi anche più conosciuti e più costosi. Grazie a questo processore e ad una RAM da 2 GB, questo strumento propone delle perfomance di buona qualità con un consumo energetico relativamente basso. Inoltre, questo articolo è dotato di un display IPS da 5 pollici con una risoluzione in HD. Ma non è finita qui: è presente anche una fotocamera sul retro da 5 Megapixel e una frontale da 13 Megapixel. La batteria è abbastanza potente, considerato che è da 3020 mAH, il che garantisce la possibilità di utilizzarlo intensamente per una giornata intera senza che si scarichi. Il sistema operativo di cui è dotato questo dispositivo è un Android 7.0. Il prezzo sfiora i 100 euro: online infatti è possibile trovarlo a 95 euro in offerta.

Migliori Smartphone usati sotto i 100 euro 2022

Quando si parla di smartphone economici usati sotto i 100 euro, ma allo stesso tempo in grado di offrire una qualità elevata, non possiamo non soffermarci su uno dei brand principali relativi a questa specifica categoria di prodotti: ci stiamo riferendo a Huawei, che offre veramente una vastissima gamma di modelli ad un prezzo vantaggioso. Come ad esempio lo Huawei Y5, che in questo momento lo si può trovare ad un prezzo pari  a 74,64 euro se si decide di acquistare un prodotto usato. Questo smartphone presenta una memoria di 16 GB (anche se in realtà quelli realmente effettivi sono una decina), con 2 GB di RAM e si appoggia su un hardware Mediatek MT6739. Si tratta di un dispositivo tutto sommato abbastanza recente, considerato che è uscito nell’agosto del 2018 e il fatto che si tratti di un brand decisamente affermato rappresenta una vera e propria garanzia, in quanto è in grado di fornire, in caso di bisogno e necessità qualsiasi tipo di supporto.

In precedenza, infine, vi abbiamo parlato a lungo di un brand che propone ottimi smartphone a basso costo di ottima qualità: ci stiamo riferendo a Wiko, che offre agli utenti di acquistare anche modelli usati dei propri prodotti. Come ad esempio Wiko Harry 2, che viene messo in vendita ad un prezzo che si aggira sui 90 euro (87,31 per la precisione) nella sua versione usata.

Redazione Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.