Migliori Serramenti in PVC o alluminio 2020: marche consigliate per risparmio energetico e qualità prezzo

Quando si effettua un trasferimento è necessario ricordare che anche serramenti e infissi fanno la differenza e, soprattutto, rendono la propria casa accogliente e sicura. Vediamo, dunque, adesso quali sono le migliori aziende di serramenti in PVC, le marche più convenienti e affidabili per l’acquisto di serramenti in alluminio, le migliori tipologie di serramenti per il risparmio energetico e, per concludere, quelli che godono di un rapporto migliore fra qualità e prezzo e che quindi possano rivelarsi una garanzia se si è alla ricerca di un buon prodotto senza dover necessariamente spendere una cifra così esosa.

Migliori marche di Serramenti in PVC 2020: le aziende consigliate

Il PVC, abbreviazione con la quale viene comunemente chiamato polivinilcloruro, è uno dei materiali maggiormente richiesti per uso industriale: vengono realizzati in PVC, infatti, capannoni, magazzini mobili, coperture di mobili usati nel settore e, appunto, serramenti e infissi per case e officine.

Il numero delle richieste è così ampio, soprattutto nel 2020, perché è un materiale molto green: la sua composizione, infatti, è costituita da materie prime naturali, può essere riutilizzato ed è biodegradabile, ma anche realizzarlo è un processo che non richiede una quantità elevata di energia. Rispetto ai materiali spesso utilizzati come alternativi al PVC, come l’alluminio, di cui comunque parleremo più avanti, e il legno, il PVC richiede una quantità inferiore di polvere, di ossido di carbonio e di anidride carbonica diffusa.

Oltre ai vantaggi per l’ambiente che sono alla base del materiale stesso, i benefici saranno riscontrabili per tutta la durata del tempo in cui vi affiderete ai vostri serramenti in PVC: essendo un materiale estremamente isolante, quando viene utilizzato per serramenti e infissi riuscirà a garantire alla vostra casa una temperatura interna che difficilmente subirà alterazioni esterne oltre a garantire un isolamento acustico che vi permetterà di trovare pace anche se avete dei vicini che amano ascoltare la musica a tutto volume o passare l’aspirapolvere ad orari inopportuni.

Uno dei migliori marchi quando si tratta di dover scegliere i serramenti in PVC per la propria casa è Schüco Pws Italia.

Schüco Pws Italia srl è un’azienda giovane, nata in Italia nel 2011 che da allora si è fatta strada nel settore diventando una delle migliori scelte in Italia.

Il quartier generale dell’azienda si trova a Paliano, in provincia di Frosinone e con i suoi 10000 metri quadrati di stoccaggio merce, i 1000 con gli impianti per rivestimento interni e i 600 per gli uffici ospita personale altamente qualificato: non a caso i suoi ultimi 150 metri quadri sono stati utilizzati per la creazione di un’area formazione per garantire ai dipendenti una formazione professionale e continuativa nel tempo, per restare aggiornati su ogni novità legata al settore e ai materiali.

Una volta arrivati da Schüco Pws Italia, proprio per questa ragione, per il cliente è facile orientarsi e ricevere una valido aiuto laddove ne avesse bisogno.

L’azienda offre una diversificazione delle tipologie vendute: oltre a quello che viene venduto maggiormente, lo Schüco LivIng Alu Inside, caratterizzato da un elevato isolamento termico e realizzat con una tecnologia composita in alluminio co- estrusa, è possibile richiedere Schüco LivIng quello a più alta efficienza termica o anche il versatilissimo Schüco Corona CT 70 AS.

Il trattamento del materiale può variare a seconda della finitura che si è decisi ad acquistare: ogni cambiamento ne modificherà l’aspetto e, come viene specificato dalla stessa Schüco Pws Italia, “l’impatto estetico”, ma non varia le proprietà tecniche del prodotto.

Lunga durata, forma e rivestimento inalterati, elevato isolamento acustico, resistenza alle intemperie, alle variazioni climatiche e ai rischi di infiltrazioni e spifferi, sono solo alcune delle caratteristiche dei serramenti, dotati di un ottimo ritorno elastico per una chiusura agevolata dell’infisso e certificati classe S, cioè “Clima Severo”.

Comfort e qualità si uniscono nei serramenti in PVC  di Schüco Pws Italia e, laddove fosse necessario, anche la sicurezza può diventare protagonista: basterà richiedere il trattamento Schüco VarioTec per assicurare una protezione antieffrazione fino a RC 2.

Migliori serramenti in alluminio 2020: quali sono le marche più convenienti e affidabili?

Come suggerimento per consigliarvi i migliori serramenti in alluminio 2020, abbiamo deciso di andare sul sicuro scegliendo Ponzio, uno dei leader del settore.

Se vi foste chiesti perché sceglierlo, basterà aprire l’home page del sito per comprenderne tutte le ragioni e ricevere una risposta diretta: “perché conosciamo l’alluminio da più di 70 anni”.

L’azienda nasce nel 1941 con lo scopo di progettare e produttore sistemi innovativi in alluminio e prende il nome dal suo primo proprietario, Giuseppe Ponzio.

Da quel giorno si sono susseguite ben quattro generazioni e ben sei diversi loghi che si sono modificati, innovati e modernizzati di pari passo ai prodotti venduti, rendendo il marchio di Ponzio distintivo sia per qualità di prodotto che per assistenza e attenzione verso i clienti.

Negli anni oltre a produrre serramenti, infatti, questa azienda si è distinta grazie alla Garanzia Ponzio, il cui stato è controllabile dal web e che è scissa da qualsivoglia polizza assicurativa, riesce a garantire il massimo della trasparenza e dell’attenzione verso le materie prime e verso la produzione del serramento.

Sempre alla avanguardia e attento alle ultime tecnologie, il marchio Ponzio riesce a garantire il massimo della qualità dei propri sistemi e delle proprie forniture e una grande innovazione continuativamente aggiornata sui prodotti ed è anche molto smart: oltre a una rete di più di 100 distributori lungo tutto lo stivale italiano, ogni consumatore che ne abbia bisogno si potrà rivolgere direttamente all’azienda compilando una richiesta di preventivo dal sito, inserendo un numero esiguo di dati.

Presente già nel marchio “aluminium design since 1941”, è scontato specificare che Ponzio si tratta di  una azienda specializzata in serramenti di alluminio.

Decidere di acquistare gli infissi Ponzio saranno per voi una scelta ottimale: con il loro certificato di antieffrazione RC3 e RC4 sono simbolo di sicurezza, ma riescono nel contempo a non tradire un design minimal e sofisticato, ideale per ogni ambiente.

Ottimi per assicurare l’isolamento acustico della casa, sono sinonimo di comfort sia da un punto di vista sonoro che visivo poiché, con i loro colori chiari e vivaci, rendono gli ambienti più luminosi.

Costruiti con alluminio anodizzato, garantiscono una durata dei serramenti non indifferente rispetto agli atri materiali alternativi e rendono gli infissi estremamente più duraturi nel tempo anche se posti a contatto con diversi agenti atmosferici: è, però, necessario prestare un’attenzione particolare quando si tratta i sostanze acide o graffi che potrebbero rovinare la struttura.

Una particolare attenzione nel 2020, per concludere, è la sensibilità di Ponzio rispetto al tema ambientale: l’infisso a taglio termico consente di isolare termicamente gli ambienti e, come visto e come continueremo a vedere in seguito, ciò garantisce una minore dispersione termica: non solo, ma tendenzialmente questi tipi di serramenti sono i migliori per quanto riguarda la sostenibilità grazie anche alla riciclabilità garantita al 100 %.

Migliori serramenti per il risparmio energetico

In questo terzo paragrafo cercheremo di trovare una soluzione qualora si fosse alla ricerca di una tipologia di serramenti in grado di garantire in maniera estrema un ottimo risparmio energetico.

Il nome che secondo noi è in grado di riassumere in maniera totalmente calzante questa necessità e di soddisfare questo bisogno è senza dubbio Oknoplast, un’azienda multinazionale nata a Cracovia, in Polonia, nel 1994.

Abbiamo scelto Oknoplast proprio come figura di sintesi fra le due analizzate fino ad ora: la multinazionale polacca, infatti, produce sia finestre in PVC che serramenti in alluminio.

Perché leader fra le aziende che producono i serramenti idonei per garantire il risparmio energetico? È la stessa Oknoplast che ci esplica, in una sezione apposita del sito, il suo carattere green e attento a non gravare sull’impatto ambientale.

Numerosi studi recenti, infatti, affermano, come abbiamo avuto già modo di specificare in precedenza, come una grande parte dei consumi energetici siano dovuti alla dispersione termica attraverso le finestre: Oknoplast negli anni si è specializzata proprio al fine di non avere un impatto all’esterno, con serramenti in PVC e alluminio creati appositamente per arginare il problema creando un microclima con temperatura costante all’interno della casa dotata dei suoi serramenti.

Ciò porterà ad un risparmio energetico costante di cui il cliente potrà accorgersi tranquillamente a cadenza annuale: cambiare i serramenti vecchi che tendenzialmente arrivano addirittura a provocare il 40 % della dispersione di calore a favore di nuovi in classe A riescono ad assicurare non soltanto il risparmio energetico per l’ambiente e in bolletta, ma anche una minor prolificazione di batteri e muffe che, oltre a provocare cattivi odori possono anche indurre fastidi a livello respiratorio: il microclima sarà sano e, oltre a ciò, potrete dormire sogni tranquilli lontano dai gas serra che troppo spesso vengono emanati da climatizzatori e caldaie.

È proprio questo il tipo di serramento offerto da Oknoplast: un infisso che riesce a salvaguardare la salute degli abitanti della casa, ma anche l’impatto energetico.

Ogni prodotto, infatti, è realizzato con l’ausilio e la collaborazione di un team di ingegneri “con competenze specifiche in materia di isolamento termoacustico, sicurezza e design”, come viene specificato nel sito della stessa azienda. Come per gli elettrodomestici, anche i serramenti si collocano nelle varie classi energetiche che da basso consumo, il cui massimo è dato dalla classe Gold, arrivano al massimo consumo con le classi E e F: i serramenti Oknoplast sono studiati appositamente per poter rientrare nelle prime tre classi, verdissime, A, A + e Gold con i sistemi Winergetic Premium e Winergetic Premium Passive.

 Proprio per questa ragione Oknoplast non ha avuto difficoltà a diventare partner della più famosa agenzia agenzia Italiana di certificazione dell’efficienza energetica, Casa Clima e ad aggiudicarsi anche il sigillo Casa Clima, riconosciuto a livello europeo.

Non solo efficienza energetica, ma anche massima sicurezza, grazie alla possibilità inserire rinforzi speciali come quelli in acciaio o con le guarnizioni a memoria di forma e non solo risparmio energetico, ma anche economico, non solo in bolletta. Se si scelgono serramenti a risparmio energetico, lo Stato italiano applica un ecobonus, una detrazione fiscale fino al 50 %.

Migliori serramenti per rapporto qualità prezzo

Trovare dei marchi che riescano a garantire il miglior rapporto fra la qualità del prodotto e il prezzo a cui viene venduto è senza dubbio molto complicato: quando si tratta di serramenti in PVC e in alluminio, infatti, il prezzo anche nel 2020 viene dato in base a molteplici fattori, non soltanto in base al nome che esso porta.

Per decretare il prezzo di un serramento, infatti, occorrerà prendere in considerazione il prezzo iniziale delle materie prime, quello del lavoro di  manodopera utilizzato per poter produrre effettivamente il serramento e, infine, occorrerà aggiungere il costo di tutti i procedimenti che verranno effettuati per garantire una maggiore sicurezza, una maggiore aderenza o qualsiasi altra lavorazione che possa permettere la costituzione di una nuova caratteristica benefica per il serramento.

Nonostante ciò, vi consiglieremo due buone marche per i serramenti, una per i serramenti in alluminio e una per quelli in PVC.

Volendo analizzare prima proprio quest’ultima, vi proponiamo Burgmann, un brand davvero piuttosto economico che, però, entra nel mercato italiano tramite rivenditori.

Il prezzo dei serramenti, nonostante essi siano da poter catalogare in una fascia media di qualità rispetto alle proposte degli altri rivenditori, non è assolutamente alto, bensì piuttosto economico e permette al consumatore di aggiudicarsi un prodotto dalla qualità davvero molto buona ad un piccolo prezzo.

Ovviamente le dinamiche e le caratteristiche del prodotto finale potranno variare in base alle richieste del cliente. Interamente in PVC gli infissi realizzati tramite l’uso dei serramenti della Burgmann potranno essere lasciati con il canonico colore bianco o colorati seguendo processi specifici, verniciature con processi piuttosto standard o più complesso se si desidera una resa in simil legno.

Tale scelta comporterà senza dubbio un diverso esborso di denaro, partendo da un minimo con il primo caso preso in analisi fino ad arrivare ad un prezzo massimo con l’ultimo.

Per quanto riguarda, invece, i brand con un migliore rapporto fra qualità e prezzo che realizzano serramenti in alluminio, degna di nota è senza dubbio la marca Metra che, inoltre, riesce ad inserirsi fra i marchi che compiono ogni giorno una scelta rispettosa nei confronti dell’ambiente.

Fondata nel 1962 e dotata della mission di “diffondere la cultura e le applicazioni dell’alluminio in tutto il mondo” come è possibile leggere fin dalle pagine di presentazione dell’azienda del sito, Metra offre una vasta gamma di prodotti e finiture per applicazioni edili. Con il suo team riesce a seguire passo dopo passo ogni tipo di progetto garantendo una grande attenzione nei confronti del cliente che potrà vantare, grazie ai suoi serramenti, resistenza, isolamento termico e buona durata degli infissi. Duraturo nel tempo e, una volta da buttare, riciclabile, Metra è un marchio che valuta l’alluminio come uno dei materiali migliori in circolazione grazie ad una vasta varietà di qualità, anche rispetto al PVC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *