Migliori Pneumatici Estivi 2022: classifica, ecco quali sono i più buoni per ogni veicolo

È il periodo giusto per organizzare per tempo il necessario cambio di pneumatici della propria automobile, favorendo le gomme estive. Come scegliere le nuove gomme per il proprio veicolo? Quali sono i migliori pneumatici estivi nel 2022 e in base a quali caratteristiche vengono definiti e considerati tali? Scopriamo insieme la classifica degli pneumatici più vantaggiosi e convenienti dell’anno corrente per la stagione estiva e analizziamo i migliori per ogni veicolo.

Migliori marche di pneumatici per la stagione estiva del 2022: la classifica

È sempre difficoltoso trovare una classifica oggettiva che possa esplicare al meglio le caratteristiche, la comodità e la convenienza di qualsiasi cosa e, anche in questo caso, quella stilata sui vari pneumatici estivi non è da meno.  Sono molte le riviste specializzate che si occupano di ideare o seguire in maniera dettagliata i test sulle gomme per automobile ed in seguito redigerne i risultati realizzando una classifica minuziosa in base ad essi, alle funzionalità, alla convenienza, alla resistenza e a tutte le altre caratteristiche che vengono considerate chiare e necessarie quando si è alla guida nella stagione calda.

Nel panorama degli pneumatici, in questo caso nel particolare di quelli riservati alla stagione estiva, i marchi migliori sono Hankook, Continental, Falken, Firestone, Pirelli, Michelin, Bridgestone, Fulda, Vredestein, Goodyear, Unlop, Uniroyal, Infinity, Avon, Bfgoodrich, Cooper, Giti, Kleber, Nokia e Maxxis. Ai brand più giovani, ma comunque già famosi per sicurezza e convenienza, troviamo affiancati veri e propri marchi che hanno fatto la storia degli pneumatici come Goodyear, Pirelli e Michelin che non si arrendono ancora a lasciare spazio a nuove imprese e con gli anni hanno imparato a rinnovarsi e rimodernarsi per arrivare in questo 2022 con nuove proposte di gomma estiva che rientra, come quasi sempre, fra le migliori disponibili sul mercato.

Migliori pneumatici estivi 2022 per ogni tipo di veicolo

Un volta analizzate le aziende leader nel settore, le marche che ormai spesso da decenni si rivelano essere assi che non deludono mai quando si tratta di acquistare nuovi pneumatici estivi per la propria automobile, andiamo a vedere, nel particolare, quali sono i marchi adatti ai diversi tipi i veicolo. In base al peso, alle dimensioni e alle strade percorse, infatti, cambiano i bisogni e le caratteristiche che ricerchiamo nei vari modelli.

Gli pneumatici estivi migliori per i SUV, ad esempio, secondo Auto Bild che ha messo a confronto diversi pneumatici nella misura 225/55 R17 su strada e fuoristrada, apparterrebbero a dieci marchi diversi, alcuni già davvero molto famosi ed altri pressoché ancora sconosciuti. Di questi dieci, però, soltanto alcuni risultano essere raccomandati dalla rivista come migliori per la sicurezza.  Fra questi ultimi, il  Bridgestone Turanza T005 pur essendo uno pneumatico estivo dalle prestazioni notevoli appare inizialmente svantaggiato sull’erba, nonostante il prezzo elevato e si trova ad occupare una posizione a metà classifica. Anche il Maxxis Premitra 5 è una scelta ottima raccomandata dalla rivista: efficace sul bagnato, sull’asciutto e sui sentieri battuti, è il migliore nella resistenza su aquaplaning e su fango si aggiudica la seconda posizione su trazione nonostante il prezzo basso se rapportato alle altre proposte. Caso curioso è il fatto che si prodotto dalla casa madre CTS, la cui proposta all’interno della lista dei dieci pneumatici, la CST Medallion MD-A1, risulta essere l’unico modello assolutamente non raccomandato da Auto Bild nei consigli per i migliori pneumatici estivi del 2022 per i SUV.

Nokian Powerproof, l’Hankook Ventus Prime 3 e il Continental Premium Contact 6 sono, invece, altri modelli estivi raccomandati dalla rivista per l’alto livello di prestazione su strada e la sicurezza anche se il Continental Premium Contact presenta un prezzo eccessivo mentre il Nokian Powerproof sarebbe troppo rumoroso. I tre modelli si trovano a condividere un ambito secondo posto nella classifica riguardante gli pneumatici estivi per i SUV e fanno da contorno al Goodyear Eagle F1 Asymmetric 5 che, invece, ne occupa la posizione al vertice. Un privo posto del tutto meritato secondo Auto Bild che lo valuta privo di difetti con spazi di frenata più corti sul bagnato rispetto agli altri e al secondo posto per quelli sull’asciutto. Risulta di livello ottimale anche nelle prove di guida su strada, fuoristrada e su erba.

Oltre a quelli per SUV, sono stati eseguiti numerosi altri test, come quelli su pneumatici estivi della misura 185/65 R15 88H adatti ad automobili compatte e utilitarie e altri della misura di 215/65 R16C 109T tipica di van, veicoli commerciali e di trasporto leggero.

Anche in questi nuovi casi le classifiche sono state stilate in base alle valutazioni emerse dai test che sono stati effettuati grazie a prove su prestazioni su asciutto, su bagnato, in base alla comodità e al rumore, ai consumi, all’usura e alla stabilità di prestazione nel momento in cui il veicolo si trova alla massima velocità.

Per quanto riguarda la prima categoria di pneumatici estivi per questo 2022, quelli che sono stati valutati i migliori a pari merito sono stati Bridgestone Turanza T005 e Vredetein Sportrac 5. I primi hanno un’eccellente resistenza alla deformazione grazie alla connessioni in tasselli e ciò comporta anche una durata prolungata, una minore resistenza al rotolamento e, come se non bastasse, contribuisce nella diminuzione delle emissioni di CO2, un valido aiuto per l’ambiente che ci circonda. Purtroppo, però, unico tasto dolente è il fatto che non siano troppo silenziosi. I secondi, invece, non presentano difetti estremamente percepibili e sono in grado si reagire meglio ai sobbalzi, favorendo il comfort alla guida. altri nella graduatoria per la stessa categoria sono anche i modelli proposti da Michelin, Goodyear e Firestone.

Per quanto riguarda gli pneumatici della seconda categoria, invece, i migliori estivi del 2022 si rivelano essere Apollo Altrust, Goodyear Efficient Grip Cargo, Pirelli Carrier, Nokian cLine e Continental ContiVan Contact 200 per primi con una resa e una sicurezza superiori rispetto agli altri, seguiti poi da Maxxis Vansmart MCV3+ e Kumho Portran KC53 che però presentano giudizi inferiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.