Migliori Lavastoviglie da Incasso 2022: le marche più buone a prezzi bassi, 45 cm, pannellabili, con frontalino

Oggi vedremo quali sono le migliori lavastoviglie da incasso del 2022. Dalle migliori marche a prezzi bassi che presentano nella loro gamma modelli a incasso con un notevole rapporto qualità prezzo, a quelle che abbiano una misura pari a 45 cm, ai modelli pannellabili fino a quelli con frontalino.

>>> CLICCA QUI E SCOPRI LA MIGLIOR LAVASTOVIGLIE DA INCASSO IN OFFERTA SU AMAZON.IT <<<

Migliori marche di lavastoviglie da incasso 2022

Si sa, trovare il giusto compromesso fra qualità e prezzo è senza dubbio la decisione migliore quando ci troviamo di fronte ad un nuovo acquisto, per lo shopping che non supera una certa spesa, così come per quello che si compie per beni di un’importanza più elevata. Ancora maggiore deve essere l’attenzione da riservare quando si tratta di un grande elettrodomestico, come può essere, appunto, una lavastoviglie, nel caso in analisi, da incasso.

Il primo esempio fra le marche migliori a prezzi non eccessivi risulta essere sicuramente l’Electrolux REX i cui modelli, in alcuni casi, su Amazon si possono acquistare a poco più di 300 euro, come nel caso di Electrolux Rex RSL 5202 LO Lavastoviglie ad Incasso 13 Coperti A+ 60 cm Sistema Pure Crystal: con un lavaggio completo di appena 30 minuti, la lavastoviglie ha spazio a sufficienza per circa 13 coperti, è dotata di cinque diversi programmi e di classe energetica A+. Si aggira sullo stesso prezzo, se non qualcosa di inferiore, anche l’ Hotpoint LTF 11P123 EU A scomparsa totale 15coperti A++ lavastoviglie: con una classe di efficienza energetica A+ e il programma Eco per risparmiare sui consumi, anche questo elettrodomestico si presenta con tredici coperti. Dotato di display incorporato, addolcitore d’acqua e indicatore del sale, permette anche di regolare il cestello superiore.

Fra i nomi più famosi, ma un po’ meno economici, sicuramente troviamo anche la marca Bosch, una garanzia nel campo degli elettrodomestici che non si smentisce neppure in questo caso, i fatti ha  una sezione intera del proprio sito alle due opzioni che offre. Le lavastoviglie ad incasso sono come tutti i prodotti firmati Bosch: di qualità e pensati per le esigenze di ogni consumatore. Oltre alle pratiche lavastoviglie ad incasso di 45 cm che vedremo in seguito, Bosch ne propone altre dalla grandezza di 60 cm: comode per ogni cucina, da oltre 50 anni sono le lavastoviglie di questo brand ad arredare la nostra casa con continue innovazioni. Fra queste è necessario ricordare la funzione Speedy Turbo con la quale sarà possibile concludere un ciclo di lavaggio in 20 minuti. I modelli, nel particolare, di lavastoviglie ad incasso proposti sono sostanzialmente di due tipologie, oltre a quelle di 45 cm: le lavastoviglie ad incasso a partire da 60 cm e quelle compatte che, pur essendo di dimensioni minime, si incastrano perfettamente in ogni ambiente. La prima lavastoviglie che vi presentiamo, è la Serie | 8 PerfectDry Lavastoviglie 60 cm con Home Connect Modello a scomparsa totale. Il modello, venduto su Amazon a circa 780 euro e dalla grandezza pari agli 80 cm, oltre a godere della qualità che caratterizza ogni prodotto Bosch, è dotata di alcune specifiche tecnologiche che la rendono  uno fra i pezzi più utili dell’intero panorama delle lavastoviglie a incasso. Non solo pulisce, ma asciuga anche l’intero contenuto grazie al flusso di aria 3D del PerfectDry con Zeolith® che riesce a completare l’azione post lavaggio anche sulle stoviglie di plastica e, inoltre, è possibile che tutto ciò accada anche in silenzio grazie al programma Silence e SuperSilence per un livello sonoro di 42Db. Lo spazio all’interno dell’elettrodomestico viene gestito al meglio grazie ai cestelli VarioFlex Pro e terzo cestello MaxiSpace Pro e anche la pulizia stessa avviene in maniera più approfondita non solo su ceramiche e plastica, ma persino sul cristallo grazie ad un apposito sistema di protezione. A queste innovazioni già piuttosto convincenti, si aggiunge l’opzione Purezza Attiva Plus che garantisce prestazioni igieniche superiori a un lavaggio a temperature più elevate, disponibile in molti programmi e della durata circa di 10 minuti. Per concludere, poi, occorre senza dubbio citare l’HydroStar, la pulizia ottimale a basso consumo d’acqua: a fronte dei 12 litri consumati mediamente per ogni lavaggio in lavastoviglie, infatti, ne abbiamo soltanto 6, l’esatta metà.

Migliori lavastoviglie ad incasso piccole da 45 cm

Riprendendo la marca analizzata per ultima nel paragrafo precedente che propone anche delle soluzioni compatte per gli spazzi davvero molto piccoli e irregolari, le lavastoviglie ad incasso firmate Bosch si presentano come un vero salva spazio. Con i loro 45 centimetri riescono, infatti, a soddisfare qualsiasi necessità come, ad esempio, la Serie | 6 SuperSilence Lavastoviglie 45 cm modello a scomparsa totale che, a parte le dimensioni, non ha nulla da invidiare alle “sorelle maggiori” analizzate in precedenza: dai programmi Silence e SuperSilence con un livello sonoro di 44dB, al programma per l’asciugatura che agisce anche su materiali più complessi che facilmente restano più umidi, il programma Bicchieri 40 °C per la pulizia delicata e l’asciugatura specifica, il cestello VarioFlex Pro e terzo cestello MaxiSpace Pro per ottimizzare uno spazio interno così piccolo e TimeLight uno specifico indicatore luminoso a pavimento che permette di visualizzare il ciclo di lavaggio e il tempo rimanente per la fine del programma. Sono presenti, inoltre, degli ampi vantaggi nei modelli da 45 cm come DuoPower, una pulizia delicata che garantisce risultati ottimali, grazie alla presenza di due braccetti pulitori anziché uno soltanto assicurando persino una ottimizzazione della distribuzione dell’acqua stessa.

Migliori lavastoviglie ad incasso pannellabili 2022

Che sia una cucina nuova o che si stia cambiando semplicemente la lavastoviglie, quando si ha una cucina ammobiliata con stile e abbinamenti di colori, con rivestimenti di legni particolari e pomelli in ceramica particolare la scelta non può non cadere che su una lavastoviglie ad incasso pannellabile. Un primo suggerimento su un elettrodomestico con queste caratteristiche è dato senza dubbio dalla Lavastoviglie Indesit DPG 16B1 A K EU dalla larghezza 596 mm e con la possibilità di inserire stoviglie, piatti e bicchieri fino al raggiungimento di 13 coperti. Con classe A+, presenta teoricamente un frontalino a vista che però scompare nel momento in cui andiamo a scegliere il pannellabile aggiuntivo. Anche la proposta di Neff si rivela essere davvero molto vantaggiosa: Neff S413I60B3E è una lavastoviglie ottima per consumi grazie alla classe energetica A++ che favorisce i consumi molto bassi, si presenta occupando uno spazio complessivo di 60 cm e può contenere al proprio interno 13 coperti. Il prezzo pieno, soprattutto in questo periodo e facendo le giuste ricerche, arriva addirittura a dimezzarsi: partendo da 1346 euro complessivi, infatti, riusciamo ad arrivare a 787 euro con IVA inclusa come, ad esempio, propone il sito Online Store consultabile al link onlinestore.it .

Anche acquistare questo elettrodomestico è pratico e vantaggioso: dal sito è permesso il reso della merce fino a 14 giorni da quando ce ne siamo appropriati che, inoltre, resta sempre garantita dal produttore e, infine, è possibile avvalersi dell’installazione in casa da parte di addetti specifici e, in seguito, del ritiro stesso del prodotto. La lavastoviglie in questione è necessariamente pannellabile poiché la copertura che si vede nelle varie foto atte ad illustrare l’elettrodomestico in realtà non è fornito dal produttore. Al suo interno si trovano due cestelli flessibili per un  carico facilitato delle stoviglie e comprende innumerevoli vantaggi come l’ AquaStop per una protezione garantita a vita contro le perdite d’acqua, un programma silenzioso che permettere alla lavastoviglie di svolgere tutte le funzioni a 44 dB e un altro detto Chef 70 più professionale per togliere lo sporco più ostinato da pentole e padelle. Con disponibilità per 13 coperti, è dotata di Triplo RackMatic regolabile su 3 livelli e Dosage Assist, oltre che di ben sei diversi programmi di lavaggio fra cui quello di una sola ora a 65 °C e quello di Pre risciacquo a cui si aggiungono anche le funzioni speciali VarioSpeedPlus, IntensiveZone, Asciugatura Extra e, infine, il Machine Care.

Un’ulteriore proposta è quella data da Miele con la sua MIELE G 6770 SCVI in vendita su Media World a 1739 euro. Efficiente, pratica, priva di pannello frontale, la lavastoviglie arriva a casa del consumatore che decide di acquistarla in circa una dozzina di giorni con consegna su appuntamento al prezzo di 20 euro oppure è prevista l’opportunità di scegliere il ritiro contestuale gratuito. La lavastoviglie, a scomparsa totale, è dotata di numerose prestazioni vantaggiose come il Quick Power Wash che garantisce risultati soddisfacenti in meno di sessanta minuti, l’Asciugatura AutoOpen senza residui, il lavaggio più economico a FlexiTimer con EcoStart aggiungendo, inoltre, ai consumi già piuttosto bassi anche la classe di efficienza energetica A+++. A queste soluzioni si aggiunge la possibilità di programmare il lavaggio durante le ore notturne con un posticipo fino a 24 ore più conveniente in quanto è risaputo che la tariffa energetica notturna sia più bassa e che si risparmi maggior elettricità nelle ore di buio. È possibile anche calcolare a ritroso la durata del programma in uso per essere sempre aggiornati sullo stato del programma di lavaggio stesso grazie all’indicazione del tempo residuo: qualsiasi sia il vostro impegno, saprete con certezza quanto tempo manca prima che la vostra lavastoviglie vi restituisca i piatti e i bicchieri lavati e profumati.

Come avevamo già visto in precedenza, esiste un programma studiato appositamente per bicchieri brillanti che possano durare più a lungo e, in questo caso, prende il nome di Perfect GlassCare, ma non è l’unico vantaggio fisico della lavastoviglie come, infatti, ci ricorda il posizionamento flessibile e sicuro a Cestello ExtraComfort e il Comfort Close, lo sportello che si apre in automatico al termine di ogni programma di lavaggio in modo da creare una piccola fessura tramite la quale l’aria possa raggiungere le varie stoviglie, anche in plastica e permettere che si asciughino al meglio. A parte questo piccolo accorgimento lo sportello è leggero e delicato, resta in ogni posizione desiderata e contiene al suo interno il contenitore del sale che può essere riempito mantenendo lo sportello aperto a metà, restando in piedi, senza dover “addentrarsi” nella lavastoviglie per garantirne pulizia e giusto funzionamento.

Migliori Lavastoviglie ad incasso con frontalino del 2022

Per concludere andiamo ad enumerare gli esempi migliori e, possibilmente, meno costosi di lavastoviglie ad incasso dotate di frontalino. Per prima merita una citazione necessaria il marchio Candy, di cui proponiamo ben due modelli: la CANDY CDS1LS38B da 257 euro e la Candy 32900612 CDS1LS38B da 259 euro. In entrambi i casi gli elettrodomestici si presentano con frontalino nero con i comandi a vista.

>>> CLICCA QUI E SCOPRI LA MIGLIOR LAVASTOVIGLIE DA INCASSO IN OFFERTA SU AMAZON.IT <<<

Nel primo caso la lavastoviglie in questione può arrivare a contenere fino a 13 coperti e, al suo interno, è possibile accorgersi della presenza di cesti grigio metallizzato oltre ad uno più grande detto, appunto, “cesto XL”. Per indicare la quantità di sale presente all’interno dell’elettrodomestico è presente un apposito led che ne mostra al consumatore il livello in una schermata dalla quale è possibile scegliere un programma dai cinque previsti alcuni dei quali creati appositamente per garantire una livello di silenziosità pari a 53 dB(A), uno detto intensivo della durata di un’ora, uno rapido da appena 32 minuti di durata e un ultimo per una pulizia maggiore e uno speciale igienizzante a 75°C: tutti questi tipi di lavaggio possono essere programmati con partenza ritardata di 3, 6 o 9 ore. Dotata di connettività NFC, la classe di efficienza energetica a cui fa riferimento è la A+ e prevede, per ogni ciclo di lavaggio, circa 12 litri di acqua consumata.

Anche la seconda opzione, la Candy 32900612 CDS1LS38B, ha il frontalino a vista con programmatore elettronico a tasti da utilizzare per scegliere fra i ben 6 programmi di cui è dotata, disponibilità di 13 coperti in dimensioni standard e dei LED appositi per monitorare le varie fasi del lavaggio alla fine del quale è previsto un segnale acustico di fine ciclo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.