Migliori marche di Hard Disk Esterni 2020: da 1 TB, per PS4, Mac, autoalimentati e portatili

Fotografie, documenti importanti, musica e film: ormai il processo di conservazione dei documenti è passato al digitale negli ultimi anni e, per conservarli, c’è bisogno assolutamente di un hard disk esterno. Un guasto al pc o un virus potrebbero cancellare centinaia di dati e documenti importanti. Proprio per questo, abbiamo bisogno di un hard disk esterno per poter conservare i nostri documenti al sicuro. Ma quale hard disk esterno scegliere?

Vediamo allora quali sono le migliori marche di hard disk esterni 2020, da 1 TB, hard disk esterni per Mac, autoalimentati e portatili.

Migliori marche di hard disk esterni da 1 TB 2020

Di hard disk esterni ce ne sono veramente molti in commercio e si differenziano per alimentazione, capienza e dimensioni. Tra i più venduti e usati ci sono gli hard disk da 1 TB (un terabyte), considerato uno spazio sufficiente per l’archiviazione dei dati o del sistema operativo, mantenendo un costo accessibile.

Per quanto riguarda le migliori marche, solitamente si cerca di acquistare un hard disk esterno di una delle marche più famose in commercio, cercando di spendere di meno, ma i prezzi solitamente si aggirano tra i 60 e i 110 euro e molti marchi, anche quelli non famosi, hanno degli hard disk esterni molto validi.

Un esempio è l’hard disk esterno Toshiba HDTB410EK3AA Canvio Basic. Il marchio Toshiba è sicuramente uno dei più apprezzati e validi nel campo della tecnologia e ha prodotto questo hard disk molto apprezzato dagli utenti. Si tratta di un hard disk autoalimentato, dalla capacità di 1 TB e dalle dimensioni di 109 x 78 x 14 mm e dal peso di 149 grammi. Si tratta di un prodotto che ha avuto molto successo in tutto il mondo e la sua buona capienza, nonostante le dimensioni ridotte che permettono il suo trasporto comodamente in borsa, lo rendono uno dei migliori hard disk esterni sul mercato. Grazie all’interfaccia USB 3.0 è molto rapido ed è ottimizzato per i sistemi operativi di Windows. La capienza di 1 TB è abbastanza per poter archiviare file e documenti, ma la capienza va mantenuta nel tempo, facendo pulizia dei file, eliminando ciò che non serve.

Di aspetto è sobrio e compatto, grazie anche alla finitura in nero opaco; il peso, di soli 150 grammi, è adatto per portarlo ovunque, anche in tasca, grazie alle dimensioni e al peso ridotto. Questo hard disk esterno è compatibile coi sistemi operativi Windows, ma può essere anche facilmente formattato. Questo hard disk esterno della Toshiba ha un costo di 45,20 euro che regala un ottimo rapporto qualità/ prezzo.

Un altro hard disk esterno con una capienza di 1 TB, molto apprezzato dagli utenti è il WD My Passport Ultra. Si tratta di un hard disk autoalimentato, con dimensioni di 10,9 mm x 81,5 mm x 110 mm e dal peso di 136 grammi. L’hard disk esterno presenta un’interfaccia USB 3.0 con una velocità di 5 Gbps e un’alimentazione Bus USB. Essendo un hard disk esterno autoalimentato e avendo queste dimensioni ridotte, si presenta come l’hard disk esterno adatto a chi viaggia molto spesso. L’ingombro del dispositivo è piuttosto ridotto, ma si presenza molto elegante per le sue linee sobrie e il colore blu lo rende molto moderno e particolare. Questo hard disk esterno è compatibile coi sistemi operativi di Windows e Macintosh, anche se è possibile formattarlo facilmente. Nella maggior parte dei casi, basta inserire il cavo USB per farlo funzionare immediatamente, senza il bisogno di installare un driver. Inoltre, nell’hard disk esterno sono presenti diversi software molto utili per fare il back-up automatico del sistema operativo. Questo hard disk esterno ha un costo 114,90 euro.

Hard disk esterni PS4 2020: le migliori marche

Nel 2017 è stato firmato il firmware 4.50 che dava la possibilità di usare anche degli hard disk esterni per la PS4, così da poter ampliare la memoria interna. Col passare degli anni è cresciuta l’offerta di hard disk per PS4 e possiamo scegliere tra una grande varietà.

L’hard disk esterno per PS4 permette ai videogiocatori di scaricare più giochi e memorizzare più partite, ampliano la capacità di memoria della PlayStation. L’importante, però, è controllare bene quali siano gli hard disk esterni compatibili con la famosa console, poiché non tutti lo sono.

Per poter essere compatibili con la PS4, gli hard disk esterni devono avere un’interfaccia USB di 3.0 o maggiore e una capacità di archiviazione che va dai 250 GB agli 8 TB. Gli hard disk esterni compatibili con la PS4 permettono ai videogiocatori di spostare i giochi e le applicazioni dalla memoria al sistema e viceversa: poiché questa operazione richiede abbastanza tempo, è consigliabile farla durante le ore notturne.

Vediamo allora quali sono i migliori hard disk esterni per PS4. Il primo hard disk esterno che andiamo a vedere è il Western Digital WD Elements; la linea della Western Digital Elements è una delle migliori al mondo per quanto riguarda gli hard disk esterni ed è anche la più diffusa. La sua capacità arriva fino ad un massimo di 4 TB ed è uno dei più capienti del suo genere. La particolarità di questo hard disk è proprio nelle sue dimensioni: l’azienda, infatti, ha realizzato un hard disk molto piccolo e leggero, che spicca sugli altri dello stesso mercato. L’hard disk è lungo 11,05 mm, largo 82 mm e ha uno spessore di 21 mm: questo lo rende molto maneggevole e riesce facilmente a stare in una mano. Ma le sue dimensioni non devono ingannare: questo hard disk esterno è molto robusto e resistente ad ogni tipo di urto, rendendolo molto durevole nel tempo. Per quanto riguarda il peso, l’hard disk ha un peso di circa 236 grammi, molto leggero per la sua capienza. Per quanto riguarda l’estetica, invece, appare un hard disk dalle linee moderne e compatte, inoltre, ci sono dei gommini sulla base per non farlo scivolare dalle superfici di appoggio. Si tratta, inoltre, di un hard disk molto silenzioso ed è possibile collegarlo a diversi dispositivi, oltre la PS4, grazie al cavo molto lungo messo a disposizione nella confezione. Altro punto positivo è la sua velocità, che può arrivare fino a 5GB/s se viene connesso ad un dispositivo che ha USB 3.0. Rispetto agli altri hard disk sul mercato, ha un prezzo leggermente maggiore, ma che corrisponde al suo valore e alla sua durata nel tempo. Questo hard disk esterno ha un costo di 118,05 euro.

Un altro hard disk esterno compatibile con con PS4 è il Toshiba Canvio Basics. Questo hard disk dalle forme ridotte ha una capienza di ben 3 TB, che lo rendono uno degli hard disk più pratici sul mercato. La sua particolarità sta proprio nelle dimensioni ridotte e misura 12 cm di altezza, 7 cm di lunghezza e 2 cm di spessore, per un totale di 200 grammi di peso: le sue misure ridotte permettono un trasporto facilitato, anche in borsa. La sua struttura è piuttosto robusta e resistente, anche se molto leggero. Oltre alla PS4, questo hard disk è compatibile anche con Windows e Macintosh (anche se, in questo caso, va riformattato), ma anche con le smart tv. L’hard disk ha una velocità teorica di 5 GB/s e ha un’interfaccia USB 3.0. Questo device è molto resistente agli urti e si colloca in un buon rapporto qualità prezzo. Il prezzo di questo hard disk esterno è di 92,39 euro.

Migliori hard disk esterni per Mac 2020: le marche più affidabili

Gli hard disk esterni possono essere sempre un problema per i possessori di un iMac o di un Macbook, poiché non possono essere collegati i classici hard disk per Windows. Questo avviene perché i due sistemi operativi non tollerano in modo uguale i file system. Tutti i dispositivi Apple, infatti, appaiono un po’ come una nicchia nella tecnologia, avendo una diffusione più limitata. La tecnologia MacOS è più complessa rispetto a quella Windows.

L’interfaccia migliore per un hard disk esterno per Mac è la Thunderbolt, che esiste in tre versioni con tre relative velocità: Thunderbolt 1 fino a 10 Gbps,  Thunderbolt 2 fino a 20 Gbps e Thunderbolt 3 fino a 40 Gbps. Altre interfacce usate dalla Macintosh sono la USB 3.0 e la USB 3.1

Vediamo allora quali sono le migliori marche per quanto riguarda gli hard disk esterni per Mac. Uno dei migliori hard disk esterni per Mac è sicuramente il WD My Passport 2019. Questo hard disk, a livello di estetica si presenta con un design sottile e offre diversi servizi per la sicurezza dei dati. Le sue dimensioni sono molto contenute e sono le seguenti: 107,2 mm x 75 mm x 11.15 mm, più piccole rispetto ai modelli precedenti. Il design è molto elegante, è di colore blu e le dimensioni ridotte permettono di tenerlo facilmente in una mano. L’hard disk contiene abbastanza spazio per poter archiviare e organizzare i propri dati, foto, video, musica e tutti gli altri documenti. Si abbina al software di back-uo Time Machine di Apple e permette la sua protezione tramite l’inserimento di una password, per tenere i propri file al sicuro. L’hard disk è subito pronto all’uso e basta trascinare i file selezionati per passarli sul device esterno. Anche il salvataggio è molto semplice e, grazie all’interfaccia USB Super Speed, si può eseguire il back-up dei contenuti più importanti, continuando ad utilizzare il device. L’hard disk in questione può essere scelto in tre diverse capacità: 2 TB, 4 TB e 5 TB e, a seconda della sua capacità, il suo costo cambia. Nel primo caso, l’hard disk esterno ha un costo di 104,99 euro, nel secondo caso ha un costo di 159,99 euro e nel terzo caso ha un costo di 169,99 euro.

Un altro hard disk esterno adatto per Mac è il Maxtor HX – M201TCB/ GM. Si tratta di un hard disk esterno autoalimentato che ha una capacità di archiviazione di 2 TB, perfetto soprattutto per chi viaggia molto spesso. Infatti, si tratta di un hard disk portatile molto maneggevole e robusto, ma soprattutto molto veloce e compatibile con diversi dispositivi. L’hard disk ha una lunghezza di 112 mm, una larghezza di 82 mm e un’altezza di 17,5 mm, per un totale di 169 grammi di peso. Si tratta di uno degli hard disk esterni più leggeri sul mercato, ma anche tra i più robusti e resiste molto bene agli urti. L’hard dik è compatibile sia con Windows che con Macintosh (volendo, anche con Linux, previa formattazione). L’hard disk appartiene alla linea M3 della Maxtor, una delle linee di maggiore successo per quanto riguarda gli hard disk esterni. Ha un’interfaccia di 3.0 per questo è molto veloce nei back-up automatici, ma è anche molto sicuro. Ha un ottimo rapporto qualità prezzo e ha un costo di 65,39 euro.

Migliori marche di hard disk esterni autoalimentati 2020

Gli hard disk autoalimentati funzionano grazie all’energia del dispositivo a cui vengono collegati tramite l’interfaccia, che può essere di diversi tipi, anche se la più comune è l’USB 3.0. Attualmente gli hard disk esterni autoalimentati più veloci sul mercato sono quelli che si rifanno alla tecnologia USB 3.1 – Thunderbolt, ma sono anche i più costosi; se vengono abbinati a computer moderni semi professionali, possono avere una velocità che supera gli 850 MB/s. Inoltre, quasi tutto gli hard disk esterni autoalimentati sono dotati di software che consentono i back-up automatici e le scansioni antivirus, così da avere più sicurezza per i propri dati e i propri documenti.

Vediamo allora le migliori marche per gli hard disk esterni autoalimentati. Uno dei migliori hard disk esterni autoalimentati è il WD Elements Hard Disk Esterno. Questo hard disk fa parte di una linea di hard disk portatili da 2,5 pollici che possono arrivare ad una capienza massima di 2 TB. Per quanto riguarda l’aspetto, questo hard disk si presenta con un design minimale ed elegante. L’hard disk misura 11 cm in altezza, 8,2 cm in larghezza e 1,5 cm di spessore, per un peso di 200 grammi: perciò si tratta di un hard disk esterno piuttosto compatto e di piccole dimensioni. La superficie è antigraffio e presenza quattro piedini di gomma, per mantenere saldo il device su qualunque tipo di superficie. L’hard disk è compatibile con Windows, per gli altri sistemi operativi, invece, bisogna fare una formattazione. È compatibile con qualsiasi dispositivo, come televisioni, console di gioco e computer. Presenta un’interfaccia USB 3.0 e può raggiungere fino ai 48o MB/s. La Western Digital è il primo produttore al mondo di hard disk e offre sempre device con un ottimo rapporto qualità prezzo. Questo hard disk ha un costo di 69,98 euro.

Un altro hard disk esterno autoalimentati molto valido è il Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E Basics. Ha una capacità di archivio fino ad 1 TB ed è già pronto all’uso per il sistema operativo i Windows. Di questa serie, però, esistono anche altre capienze, come 500 Gb, 2 Tb o questo. Si tratta di un hard disl piuttosto maneggevole, grazie al peso ridotto di 180 grammi, misura 7,9 cm in larghezza, 11,9 in altezza e 1,7 cm di spessore. Dal punto di vista estetico, ha un design piuttosto essenziale e semplice e appare leggero e facile da portare con sè. Si tratta di un hard disk anche piuttosto silenzioso. Questo hard disk esterno autoalimentato è uno dei più economici di questo tipo sul mercato e ha un prezzo di 59,99 euro.

Migliori Hard Disk Esterni Portatili 2020: le marche più buone ed economiche

La portabilità di un hard disk è l’aspetto più importante: non solo deve dare poco ingombro nella propria postazione di studio o di lavoro, ma molto spesso va portato in viaggio con sé, per avere tutti i propri documenti a disposizione.

Per quanto riguarda gli hard disk portatili, le migliori marche sono la Western Digital e la Toshiba che, nel corso del tempo, hanno messo sul mercato dei device molto maneggevoli e anche molto tecnologici. I destinatari degli hard disk esterni portatili sono perlopiù i lavoratori che viaggiano, a cui servono hard disk esterni facili da portare e che abbiano una capienza elevata.

Un’altra marca di hard disk esterni portatili che si sta facendo strada nel mercato è la Lacie, che produce hard disk esterni portatili molto rapidi e resistenti (alcuni funzionano anche coi droni). Un esempio è l’hard disk esterno portatile LaCie Rugged Mini che ha un design unico ed è dotato di protezioni laterali per proteggere il device dagli urti, oltre ad essere impermeabile e resistente alle pressioni. Esiste in tre versioni a seconda della capienza: 1 TB, 2 TB e 4 TB. Oltretutto presenta una protezione molto avanzata grazie alla presenza di password e un notevole risparmio energetico, pari al 40% rispetto ai suoi competitors. Ha un’entrata USB 3.0 e un peso che si aggira sui 300 grammi. Questo hard disk esterno portatile è compatibile sia con iOS che con Windows.

Altre marche molto famose ed apprezzate da chi è interessato agli hard disk esterni portatili sono la Maxtor M3, la Seagate e la WD Elements. 

Della WD Elements, è molto apprezzato l’hard disk esterno portatile WD Elements Desktop. Si tratta del miglior hard disk esterno autoalimentato e ha un formato di 3,5 pollici. Assicura un trasferimento molto rapido grazie all’entrata YSB 3.0 e al software di back-up WDSmartWare Pro, che può essere scaricato facilmente dal loro sito ufficiale. Ha un’altezza di 16,6 cm e un peso totale di circa 912 grammi.

Martina Sarra Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *