Migliori Gomme Cinesi 2022: pneumatici più convenienti per auto, agricoli, invernali ed estive

Mai fare l’equivalenza tra pneumatici cinesi e prodotti non sicuri: anche in Cina, ci sono marchi che producono gomme cinesi di qualità, con una buona aderenza al suolo, delle buone prestazioni ed una buona qualità in generale, ad un costo, però, minore rispetto agli altri marchi sul mercato.

Difatti, nonostante il prezzo più contenuto rispetto ai competitor europei ed americani, le gomme cinesi hanno una buona qualità ed il prezzo stracciato è dato da condizioni più vantaggiose durante la produzione e non per uso di materiali scadenti. Le gomme cinesi non rinunciano allo sviluppo ed alla tecnologia, nonostante i prezzi più contenuti ed assicurano comunque una buona durata, una buona resistenza ai diversi effetti atmosferici ed alle condizioni dell’asfalto. Difatti, gli pneumatici di marchi cinesi sono sempre più premiati per le loro prestazioni.

Bisogna, innanzitutto, fare una premessa: per pneumatici cinesi, intendiamo le aziende e gli stabilimenti che sono in Cina. Molto spesso, infatti, grandi marchi di pneumatici, come Michelin e Goodyear, hanno dei loro stabilimenti in Cina e delegano a quegli stabilimenti le loro produzioni.

Per vedere se uno pneumatico è di buona qualità, bisogna tenere conto delle sue performance su strada, sulle sue scanalature, sui suoi rinforzi e sulla loro aderenza; dopo i testi sugli pneumatici, si farà la prova su strada.

Per poter circolare nel mercato europeo, qualsiasi tipo di pneumatico deve passare diversi test e deve essere in linea con le normative europee, per poter usare il marchio CE, per questo, bisogna stare sicuri quando si acquista nella Comunità Europea un tipo di pneumatico.

La maggior parte degli pneumatici cinesi è adatto per la città e, quindi, per la percorrenza di piccoli tratti e di terreni non dissestati. Proprio per questo, l’acquisto di pneumatici cinesi è sconsigliato per chi vuole usarli per la guida sportiva e la percorrenza di lunghi tratti, poiché è richiesta una maggiore durata delle gomme. Di solito, gli pneumatici cinesi non hanno grandi prestazioni inerenti al consumo, quindi il loro acquisto non porterebbe ad un risparmio in termini di durata, mentre, per la percorrenza in strada sono ottimi, data la velocità contenuta.

Migliori Gomme Auto Cinesi 2022: quali sono gli pneumatici invernali ed estivi più convenienti?

Come abbiamo già detto, scegliendo le gomme cinesi si potrà risparmiare molto sul loro costo, ma è consigliabile solo per chi guida in città, su terreni poco dissestati e per piccoli tratti. Per chi, invece, vuole optare per tratti più lunghi ed una guida sportiva, sono poco indicati gli pneumatici cinesi, data la loro carenza nella durata che, ovviamente, annullerebbe il risparmio. Ma vediamo quali sono le migliori gomme cinesi per auto.

Gomme Cinesi Nankang

La Nankang Rubber Tire Corporation nasce in Cina nel 1959, in specifico a Taiwan ed è la prima impresa di pneumatici del Paese. Da anni, produce pneumatici resistenti ed affidabili e che hanno la massima sicurezza, oltretutto sono molto aderenti su strada e resistono alle più varie temperature.

Ad esempio, abbiamo il modello NS-2 Ultra Sport 225/ 40 R18 92 W, uno pneumatico estivo. Questo modello è uno pneumatico radiale, che offre ottime prestazioni ad un prezzo molto vantaggioso. Lo pneumatico ha due scanalature sulla sua circonferenza ed una nervatura centrale: i solchi servono a consentire l’evacuazione dell’acqua su strade allagate o durante piogge incessanti e ciò migliora le prestazioni dello pneumatico anche su strada bagnata e ad alta velocità. Il battistrada è monodirezionale e presenta solchi a V, che sono stati progettati al computer e servono a potenziare la loro trazione sul bagnato, riuscendo a disperdere l’acqua quando viene a contatto con essa, evitando il fenomeno dell’acquaplaning. Lo pneumatico è dotato anche di passi due in uno, che permettono di avere una riduzione nella rumorosità ed una maggiore agevolazione durante la guida, su tutti i tipi di superficie. Questo modello riesce a dare il massimo su superfici asciutte, grazie alla distribuzione della pressione in maniera uniforme su tutta la larghezza del battistrada. Questo modello regala alte prestazioni su auto standard e vetture sportive, soprattutto per chi ama guidare ad alta velocità e garantisce la sicurezza con ogni tipo di condizione atmosferica. Il prezzo è di 59,78 euro per pneumatico.

Un altro modello molto valido è lo pneumatico NankangWinterActiva SV-3 205/55 R16 94V XL. Lo pneumatico ha delle scanalature laterali ed una nervatura centrale e questo migliora il drenaggio dell’acqua, durante la guida su terreni bagnati, infatti, questo tipo di scanalature permettono di spostare l’acqua sui lati dello pneumatico. Sempre grazie a queste scanalature abbiamo una maggiore trazione sui terreni ghiacciati o innevati, poiché se ne facilita la rimozione durante il movimento. Le scanalature presenti sulle parti laterali aumentano l’attrito iniziale dello pneumatico, ma anche la stabilità quando si è in curva. Il prezzo di questo pneumatico invernale è di 50,79 euro per pneumatico.

Pneumatici cinesi Wanli

Gli pneumatici Wanli sono opera del costruttore Guangzhou che, a livello di esportazioni, è al secondo posto in Cina. L’azienda nasce nel 1986 ed in pochi anni ha conquistato il settore, esportando in oltre 90 paesi. Molte delle gomme Wanli vengono esportate anche in officine straniere, sia europee che americane, come Audi, Mazda e Renault. L’azienda ha come obiettivo di creare ogni anno, 30 nuovi riferimenti per quanto riguarda gli pneumatici adatti ad auto e moto.

Uno dei migliori modelli è il Wanli S 1063, pneumatico estivo. Parliamo di uno pneumatico adatto ad autovetture da turismo ed è stato progettato per offrire buone prestazioni, di lunga durata. Lo pneumatico ha un battistrada asimmetrico, con quattro scanalature profonde lungo la circonferenza, che permettono delle grandi prestazioni sul bagnato. All’aspetto, è uno pneumatico liscio ed elegante, ma le sue scanalature permettono una notevole resistenza al fenomeno dell’acquaplaning e fanno fuoriuscire l’acqua in caso di terreni bagnati. I tasselli del battistrada permettono una notevole trazione ed aderenza sul bagnato, ma anche una notevole stabilità e sicurezza se si usano le alte velocità. Il prezzo varia a seconda del modello e può andare dai 42,77 euro agli 86,36 euro per pneumatico.

Un modello di pneumatico Wanli per la stagione invernale, invece, è Wanli S 1086 Winter Challenge. Lo pneumatico è adatto, per design, ad autovetture che hanno un look aggressivo, ha un design robusto e tipicamente invernale. Questo modello di pneumatico è adatto esclusivamente per le strade invernali e si adatta ad ogni tipo di terreno invernale. Sul battistrada troviamo dei solchi che garantiscono la canalizzazione sia dell’acqua che del fango e resiste, in maniera notevole, al fenomeno dell’acquaplaning. Le scanalature permettono di avere una notevole resistenza sul bagnato ed aderenza anche su terreni asciutti. La chicca in più è sicuramente il battistrada, che protegge lo pneumatico dall’usura e permette una durabilità maggiore rispetto ad altri pneumatici. Sicuramente parliamo di uno pneumatico che dà il meglio delle sue prestazioni a temperature molto basse.

Pneumatici Goodride

La società Goodride, che produce pneumatici, ha ben 44 anni di esperienza nel settore. Il marchio ha ottenuto una licenza speciale per l’Europa e per gli Stati Uniti, influendo, così, in maniera notevole, sul mercato internazionale degli pneumatici.
Di questi pneumatici, viene apprezzata prevalentemente la protezione bilaterale della fiancata e la tenuta su strada.

Il modello Goodride RP28 165/70 R14 81 T è uno pneumatico adatto alla stagione estiva. Questo tipo di pneumatico offre un’eccellente aderenza sul bagnato, grazie al sistema di drenaggio dato dalle scanalature longitudinali e latitudinali. Lo pneumatico è anche dotato di una protezione ai fianchi, che protegge dall’usura, permettendo alla gomma di avere una maggiore durata nel tempo. Le scanalature regalano anche una certa maneggevolezza e stabilità mentre si è alla guida. Il tutto con un ottimo rapporto qualità prezzo. Il prezzo è di 35,23 euro per pneumatico, un prezzo veramente irrisorio per la qualità che regala.

Un buon modello invernale, invece, di questo marchio è lo pneumatico Goodride SW 601. Questo modello di pneumatico appartiene alla fascia economica in campo di pneumatici. Questo modello è uno pneumatico invernale pensato per autoveicoli di classe media, quindi per tratti urbani, con una velocità media ed uno stile di guida più tranquillo. Sulla ruota sono presenti scanalature che formano un disegno asimmetrico, che offre un buon equilibrio su terreni invernali. Le scanalature regalano anche un’ottima frenata su terreni nevosi e catturano l’acqua, il ghiaccio e la neve, per avere anche un’ottima aderenza ed un’ottima trazione. Le scanalature permettono anche una facile rimozione della neve e dell’acqua, così da regalare una buona tenuta su strada, anche su terreni impervi. Il prezzo è di 63 euro per ogni pneumatico.

Gomme Cinesi Aeolus

L’azienda Aeolus è stata fondata nel 1965 a Jiazou in Cina. L’azienda ha iniziato la sua produzione di pneumatici, optando per gli autocarri pesanti, per poi espandersi in pneumatici per altri tipi di veicoli, come autovetture, mezzo pesanti, camion militari, trattori agricoli e macchine forestali.

Uno dei modelli invernali migliori è lo pneumatico Aeolus AW03. Questo modello di pneumatico è una gomma invernale che offre alte prestazioni per auto tipo Suv e grandi berline. Questo modello di pneumatico è stato testato addirittura sulle strade finlandesi per provare le alte prestazioni su terreni nella stagione invernale. La miscela usata, a base di silice e nanotecnologie avanzate, offre un’eccellente trazione, sia su terreni asciutti e sia su terreni bagnati. Sul battistrada sono presenti delle lamelle in 3D, che permettono di tenere ben salda la vettura su strada, in caso di neve e di ghiaccio, mentre la nervatura centrale regala alla ruota un alto livello di comfort ed una guida silenziosa e sicura. Il prezzo di questo modello di pneumatico può variare dalla tipologia di auto sulla cui si monda, ma si parte da una base di 49,27 euro.

Per la stagione estiva, invece, c’è il modello di pneumatico Aeolus AU03. Il modello è una gomma estiva, indicata per diversi modelli di autovettura. Sul battistrada troviamo 3 ampi canali longitudinali, che permettono all’acqua di essere drenata verso l’esterno, caratteristica ottima per evitare il fenomeno dell’acquaplaning. Il profilo del battistrada è stato studiato per evitare l’usura ed offrire un’ottima resistenza nel tempo, anche dopo tanti chilometri, inoltre, ha un basso coefficiente di rotolamento, che consente di avere un elevato risparmio sul carburante. L’elemento migliore di questo modello di pneumatico è sicuramente la sua qualità prezzo. Il prezzo di questo pneumatico è di 50,41 euro.

Pneumatici cinesi Sailun

L’azienda Sailun è estremamente giovane, infatti, è stata fondata solo dal 2002 da uno dei maggiori produttori di pneumatici della Cina. L’azienda offre 30 milioni di pneumatici all’anno. La Sailun ha stretto una collaborazione con l’Università di Scienze e Tecnologie di Qingdao, per studiare un nuovo pneumatico dalla gomma naturale. L’azienda produce numerosi pneumatici per autovetture, ma anche per 4×4, veicoli commerciali e mezzi leggeri e pesanti.

Uno degli pneumatici che è il fiore all’occhiello dell’azienda è il modello Atrezzo ZSR, presentato come uno pneumatico UHP, ovvero Ultra High Performance. Il battistrada è ottimizzato per le alte velocità e la nervatura centrale rigida permette alla ruota di essere stabile ed aderente alla strada, inoltre, le scanalature presenti ai lati permettono il drenaggio dell’acqua. Questo modello di pneumatico permette di avere buone prestazioni su strada ad alte velocità, mantenendo comunque un basso prezzo.

Pneumatici Cinesi Linglong

L’azienda Linglong è una tra le più grandi aziende di pneumatici cinese, con la vendita di oltre 50 milioni di pneumatici all’anno. È stata fondata nella città di Zhaoyuan e punta a diventare un’azienda leader mondiale nel campo degli pneumatici.
Gli pneumatici di quest’azienda sono una buona alternativa per gli automobilisti che vogliono degli ottimi parametri di guida, ma non vogliono spendere troppo, difatti, gli pneumatici di questo marchio hanno un prezzo molto competitivo. Inoltre, sono pneumatici con una buona base tecnologica e riescono a fare buone prestazioni, anche con prezzi bassi. I modelli sono resistenti all’usura anche dopo un uso prolungato delle ruote.

Uno dei modelli invernali migliori è sicuramente la Ling Long Winter UHP (Ultra High Performance). Lo pneumatico presenta un battistrada di miscela con silice, adatta per le temperature più rigide. Le scanalature permettono una buona aderenza sui terreni, sia con acqua e con neve, adatta quindi nei rigidi mesi invernali. Questo modello offre performance di alta qualità, con la presenza di grip che migliorano la stabilità e la frenata.

Un modello estivo, invece, è il Ling Long Crosswind M/T. Il modello è una gomma estiva, indicata per diversi modelli di autovettura. Sul battistrada troviamo delle scanalature che permettono all’acqua di essere drenata verso l’esterno, caratteristica molto richiesta per evitare il fenomeno dell’acquaplaning, in strade allagate. Il profilo del battistrada è stato studiato per evitare l’usura ed offrire un’ottima resistenza nel tempo, anche dopo diversi chilometri. Ci troviamo di fronte ad uno pneumatico dalle prestazioni ottime nelle stagioni estive ed il suo prezzo è di 93,80 euro.

Migliori Gomme cinesi 2022 per mezzi agricoli

Ormai sul mercato, esiste una vasta gamma di pneumatici per mezzi agricoli tra cui scegliere. Ogni pneumatico, pensato per un mezzo agricolo, deve adattarsi alle richieste ed alle esigenze del mezzo. Ovviamente bisogna tenere conto dell’utilizzo del mezzo agricolo e delle condizioni atmosferiche di dove verrà usato.

Uno pneumatico per mezzi agricoli deve essere robusto e flessibile ed ovviamente capace di sopportare carichi pesanti, mantenendo, però, prestazioni alte per quanto riguarda la velocità e la trazione. La nuova generazione di pneumatici per mezzi agricoli evita di compattare il terreno, ma lascia impronte più ampie, dando, però, meno pressione.

Negli ultimi anni, sono state prodotte gomme per mezzi agricoli con prestazioni migliori, sia per quanto riguarda l’aderenza al terreno sia per quanto riguarda la tenuta su strada, mantenendo un buon rapporto qualità prezzo.

Vediamo quali sono le migliori gomme cinesi per mezzi agricoli.

Uno dei marchi migliori di gomme cinesi, per quanto riguarda i mezzi agricoli, è la Aeolus. L’azienda è stata fondata nel 1965 a Jiaozou, in Cina. Inizialmente l’azienda si è specializzata sulle gomme per autocarri pesanti, passando, poi, agli altri veicoli, come auto, camion militari ed anche trattori agricoli, producendo ruote per diversi utilizzi. Un modello molto richiesto è l’Armour L-6 7.00 – 15 14APR TL oppure il Trelleborg T 800 Set 7.00 – 12 TT SET.

Altra azienda importante nel commercio di pneumatici per mezzi agricoli è la Linglong. L’azienda produce più di 50 milioni di pneumatici all’anno, rendendola uno dei maggiori produttori di pneumatici in Cina. Ha sede nella città di Zhaoyuan e punta, prima del 2022, a diventare uno dei maggiori produttori di pneumatici al mondo, aumentando la produzione a 90 milioni di pneumatici all’anno.

Due modelli molto validi sono l’Hellas KT – 190 7.00 – 12 TT e ed il Trayal D- 45 7.00 – 12 TT.

Martina Sarra Autore

Commenti

    GIOVANNI

    (Luglio 31, 2021 - 3:16 pm)

    Salve, cerco una gomma ROADHOG 195 55 ZR 16 91W

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.