Migliori creme depilatorie 2020: le più utilizzate per uomo e donna

Oggi vedremo quali sono le migliori creme depilatorie sul mercato nel corso di questa estate del 2020, molte delle quali facilmente acquistabili direttamente al supermercato mentre si sta facendo la spesa. E poiché la depilazione non è più solo “roba da donne”, nel nostro elenco non mancheranno quelle particolarmente indicate per la cute maschile.

Migliori creme depilatorie da donna 2020

D’estate cerchiamo di essere fisicamente perfette e, per quanto riguarda la nostra pelle, l’abbronzatura svolge un ruolo fondamentale: abbiamo un volto più colorito e un aspetto più vivo e vivace che riesce, nella maggior parte dei casi, a nascondere le imperfezioni.

Non è raro, però, decidere di rinunciare alla ceretta dall’estetista per scegliere una depilazione da effettuare in totale autonomia. Quale metodo scegliere, però, per depilarsi in maniera facile e veloce ottenendo risultati apparentemente professionali?

Se la ceretta fatta da sé spesso non riesce a garantire i risultati che avremmo rivolgendosi ad una specialista e l’idea di passare il rasoio, soprattutto in certe zone, non ci attrae per niente, esiste una terza via, sempre più scelta, nonostante sia la meno green, dalle donne: con la sua semplicità, velocità e la massima resa, la crema depilatoria risulta fra i metodi più scelti dalle donne e, come vedremo presto, anche dagli uomini.

Numerosi sono i brand che hanno messo in vendita prodotti di questo tipo, primo fra tutti Veet: dato che ormai lo conosciamo tutti e che ne analizzeremo due tipologie di creme nel prossimo paragrafo (si tratta di creme destinate a consumatori maschili, ma esistono i relativi corrispettivi anche per donne), abbiamo deciso di concentrarci, per il momento, su altri brand altrettanto famosi e consigliati.

Parliamo, adesso, di Lycia, marca conosciuta come una fra le leader dell’igiene personale per donne e, infine, Depilzero, che, come dice il nome stesso, è specifica per la depilazione, in qualsiasi parte del corpo si voglia effettuare.

I prodotti che Lycia mette a disposizione per depilarsi sono sostanzialmente tre e differiscono fra loro per le zone per le quali sono consigliate: chiamate tutte Velvet Touch, la prima è specifica per il viso, la seconda per braccia e gambe e, per concludere, la terza per ascelle e inguine.

La crema Lycia Velvet Touch, per qualsiasi zona essa sia indicata, agisce in maniera veloce e delicata grazie anche ai principi naturali che può vantare nel suo INCI. Facile da stendere sul corpo e altrettanto facile da rimuovere, è priva di coloranti e dermatologicamente testata.

La crema depilatoria Velvet Touch indicata per il viso è arricchita con Olio d’Argan, ideale per entrare in contatto con le zone più delicate ed esposte. Per una azione efficace basta lasciare agire la crema per appena 5 minuti, senza mai superare gli 8 e poi sciacquare bene la zona una volta rimosso il prodotto. La crema Lycia Velvet Touch indicata per il viso è in vendita in confezioni da 50 ml di prodotto.

È di 150 ml di prodotto, invece, la confezione in cui viene venduta la Lycia Velvet Touch indicata per la depilazione di braccia e gambe, le parti più esposte e meno sensibili rispetto alle altre zone in cui siamo solite depilarci. Nonostante ciò, la crema depilatoria di Lycia Velvet Tocuh, riesce comunque a garantire la massima resa e il minimo dell’invasività: grazie ad una formula arricchita con Proteine della Seta riesce a ristabilire la morbidezza cutanea e la pelle setosa.

I tempi di posa della crema, stavolta, si allungano di qualche minuto: occorrerà, infatti, lasciare agire la crema sulla zona da depilare per 7 – 8 minuti e mai superare i 10.

Per concludere, poi, trattiamo della crema Lycia Velvet Touch indicata per la zona delle ascelle e dell’inguine, poco esposta, ma probabilmente la più sensibile in assoluto, facilmente incline agli arrossamenti o a sfoghi dermatologici. Per evitarli al massimo, anche questo prodotto, come i due precedenti, è stato testato dermatologicamente per poter garantire, come si legge sul sito stesso di Lycia alla sezione delicata, “la sicurezza e tollerabilità”: anche per questo, per un prodotto che va ad agire in zone così sensibili, i produttori di Lycia hanno scelto di utilizzare anche un estratto di camomilla.

La crema depilatoria per ascelle e inguine di Lycia Velvet Touch è, stavolta, venduta in confezione da 100 ml.

Analizziamo, invece, adesso, Depilzero, leader del settore della depilazione in crema, pure sotto la doccia, ma anche in strisce depilatorie e, cosa forse meno  nota, produttrice di creme depilatorie anche per uomini.

Da anni in Depilzero provano a ricreare la formula ideale per ogni tipologia di pelle confrontando fragranze, tecnologie e texture diverse: il risultato è un prodotto per ogni tipo di pelle che riesce a garantire una resa efficace e un processo di depilazione veloce e delicato.

Nel sito del brand, per prima cosa, vengono definite le modalità d’uso e, soprattutto, i tempi di depilazione: dai 3 ai 6 minuti per tutte le zone, dal viso alle ascelle compresa la zona bikini.

La prima linea da presentare è, senza dubbio, quella classica: toni e tappo blu per il viso, toni e tappo rosa per gambe e braccia e verde per la zona bikini.

La prima, quella dai toni e dal tappo blu, specifica per il viso, è dotata di una formulazione ultradolce che prevede, al suo interno, la presenza di aloe vera e fiori di loto. Le proprietà lenitive che contraddistinguono proprio questi ultimi due ingredienti riescono a rendere la crema depilatoria Depilzero una delle migliori per il viso, rinfrescante e non invasiva, adatta alla pelle sensibile.

Quella rosa, per gambe e braccia, risulta anche essa molto delicata, sebbene gli ingredienti nell’INCI siano diversi: olio di mandorle che ha proprietà emollienti e l’orchidea che, invece, serve per idratare la pelle.

Quella per la zona bikini, ascelle e inguine, dalla confezione verde, è particolarmente indicata per le zone molto sensibili: aloe vera e avocado riescono a proteggere e garantire che la natura della pelle non venga assolutamente modificata.

Un prodotto “bonus” è, invece, la crema da doccia che, con olio di mandorle e aloe vera, resistente all’acqua, riesce a garantire tempi di epilazione ancora più brevi.

Una seconda linea, presente nel sito, è quella gel dal profumo di frutti rossi: particolarmente piacevole e delicata, la versione di Depilzero in gel è presente sia per visto che per il corpo e, in una diversa profumazione, anche per uomo.

Ci sentiamo, infine, di segnalare un ulteriore prodotto Depilzero che, però, non è presentato nel sito: è la crema depilatoria Depilzero idratante e nutriente per viso all’Olio di Argan.

Secondo molti esperti del settore ottiene un posto d’onore fra quelle ad “altissimo livello” grazie alla sua delicatezza che supera i prodotti concorrenti che spesso, invece, rischiano di procurare irritazioni o allergie: anche il packaging, nero con dettagli dorati sia per la confezione che per la spatolina, lo rende un cosmetico quasi di lusso.

Le migliori creme depilatorie per uomo del 2020

Se fino a qualche anno fa sembrava quasi impossibile che l’azione di depilarsi potesse diventare una pratica quotidiana anche per gli uomini, oggi è pure normalità.

Che sia per un bisogno fisiologico a causa di un numero esorbitante di peli o una semplice azione da perfezionisti, poco importa: la depilazione oggi è per tutti e, come è giusto che sia, ognuno può scegliere del suo corpo senza obblighi o costrizioni.

Così, in breve tempo, alla ceretta e al rasoio su ogni parte del corpo, anche le più delicate, sono state affiancate le creme depilatorie. I marchi, spesso, sono gli stessi che abbiamo già citato in precedenza e vanno dai più economici, tipici e caratteristici che possiamo trovare negli scaffali dei reparti beauty del nostro supermercato di fiducia o appeso nell’angolo per la cura della persona in un discount di qualche località di mare per la nostra villeggiatura, anche in quelli meno forniti.

Perché preferire, però, alla rasatura a cui tutti i maschi, fin dall’età della pubertà, sono abituati, un prodotto come una crema depilatoria?

La risposta è davvero semplice.

A differenza di una comune rasatura, che taglia di netto il pelo e lo rende più duro nel corso della sua prossima ricrescita, l’utilizzo costante di una crema idonea per depilarvi permetterà di ricrescere, invece, più morbidi e meno affilati.

I primi due prodotti che vogliamo mostrarvi, fra i più utilizzati nel 2020, sono le creme depilatorie low cost per eccellenza: quelle di Veet. La nostra prima proposta è quella da utilizzare da asciutto e una seconda da usare sotto al getto dell’acqua mentre si sta facendo una doccia.

La prima, crema depilatoria di Veet for men, è una crema depilatoria per petto e corpo, ideale per pelli sensibili grazie all’azione idratante fino a 24 ore.

La confezione, che presenta al suo interno 200 ml di prodotto e una apposita spatolina per applicare prima e rimuovere poi la crema stessa, ha un costo che si aggira sui 5 euro: per questo Veet for men per petto e corpo per pelli sensibili è la scelta giusta e riesce a garantire la giusta professionalità anche ad un piccolo prezzo.

La crema depilatoria di Veet for men è stata creata appositamente per scomporre la struttura proteica dei peli nel minimo tempo possibile: bastano pochi minuti, infatti, per ottenere una depilazione ottimale. È, inoltre, suggerita in quanto rispetta la pelle che è posta sotto il pelo, non crea irritazione e, anzi, la idrata fino a 24 ore assicurando la mancanza di cattivi odori grazie alla nuova tecnologia detta Silk and Fresh che può vantare questa formulazione.

Il prodotto è molto funzionale, facile da utilizzare e comodo da applicare prima e poi da rimuovere con la spatolina apposita in ogni parte del corpo in cui è consentita l’azione di Veet for men: schiena, petto, gambe, braccia, ascella e persino sull’inguine che, anche nell’uomo come nella donna, rappresenta una delle zone più sensibili. Occorre, però, precisare che è necessario attenersi alle modalità d’uso di cui parleremo fra poco che, velocemente, in totale libertà e semplicità, riuscirà a garantire il procedimento indolore.

Prima di stendere la crema sulle aree interessate, sarà necessario provare l’effetto su un lembo di pelle. Prima si dovrà applicare la crema depilatoria su una area più piccola utilizzando la parte curva della spatola coprendo tutta la parte da depilare in modo omogeneo e poi lasciarla in posa per cinque minuti, quel poco che basta per disintegrare la struttura proteica del pelo. Dopodiché si dovrà provare a rimuovere la crema utilizzando di nuovo la spatolina, stavolta adoperando il lato più stretto e afferrandola per quello più largo: se i peli si staccano velocemente e con facilità, senza dover sfregare e, soprattutto, senza alcuna irritazione,  una volta ripulita la “zona di prova”, se, invece, si dovesse comunque continuare ad avere difficoltà nella rimozione, sarà necessario lasciare in posa per qualche minuto in più senza, però, mai oltrepassare i 10 minuti totali di applicazione. Una volta che la crema sarà stata rimossa da ogni parte in cui veniva applicata, si dovrà risciacquare con cura e poi asciugare.

Prima di cominciare ad utilizzare la crema depilatoria su tutto il resto delle aree da depilare si dovrà attendere almeno 72 per verificare che l’applicazione di prova non arrechi fastidi o infiammazioni nella zona presa d’esame.

Nei casi più lampanti, invece, cioè qualora dovesse provocare prurito o bruciore nella zona in cui abbiamo steso la crema, sarà necessario rimuoverla immediatamente e sciacquare con abbondante acqua la parte interessata.

Della crema Veet for men esiste anche una seconda versione, stavolta non dotato di tecnologia Silk and Fresh: è la versione per pelli normali che, essendo meno sensibili di quelle per cui è stata creata la variante analizzata prima. La modalità di applicazione è la medesima di quella analizzata in precedenza e, allo stesso modo, anche la prova per la prima applicazione non dovrà durare meno di 72 ore: petto e corpo godranno di una pelle liscia e levigata grazie ai peli rimossi in dalla radice.

Questi due prodotti, però, non sono gli unici che Veet mette sul mercato per la depilazione maschile. Allo stesso modo, infatti, sia nella versione per pelli sensibili che per pelli normali, ci sono quelle da utilizzare sotto la doccia: depilarsi nel corso di una doccia non soltanto aiuta a risparmiare tempo prezioso, ma riesce a garantire anche la pulizia naturale. Spesso, infatti, le creme depilatorie che vengono utilizzate fuori dalla doccia non permettono poi di utilizzare saponi sul corpo. Con la crema depilatoria Veet for Men Sotto la Doccia, invece, ogni uomo potrà continuare a prendersi cura del proprio corpo con naturalezza e depilarsi in maniera professionale in pochi minuti.

La velocità, la semplicità e l’assoluta efficienza del prodotto, venduto in confezione da 150 ml con una apposita spugna da utilizzare per l’applicazione e la rimozione al posto della spatolina della crema precedente, sono garantite dagli agenti chimici che hanno il compito di dissolvere la cheratina. Questa azione porterà il pelo ad indebolirsi prima e a spezzarsi, poi.

Veet for men Sotto la Doccia è stato formulato, inoltre, per garantire l’idratazione della pelle fino a 24 ore oltre ad assicurare l’assenza di cattivi odori.

Nella versione per pelli delicate ai aggiungono anche, fra gli ingredienti presenti nell’INCI,  l’aloe vera  e la vitamina E.

Utilizzare anche questo prodotto, da doccia, è davvero molto semplice: basta ricordarsi che è stato creato per semplificare la vita e non per renderla più complessa.

Per depilarsi sarà necessario stendere la crema in modo uniforme sulla pelle ancora asciutta, adoperando la parte colorata della spugna, ma senza strofinare. Una volta effettuato questo primo passaggio, si dovrà attendere ancora due minuti prima di entrare in doccia e altri tre prima di orientare su quella stessa parte il getto dell’acqua. Una volta terminati i tre minuti, si potrà iniziare a rimuovere, con il lato bianco, la crema che, teoricamente, dovrebbe aver terminato il suo effetto: i risultati dovrebbero apparire immediatamente molto evidenti, i peli dovrebbero venire facilmente rimossi . Qualora vi trovaste davanti a questa azione, potrete continuare a eliminare la crema con movimenti circolari; se, invece, i peli si dimostrano essere più resistenti, allora sarà necessario attendere qualche altro minuto in più, senza mai superare il numero massimo di 6 minuti.

Sarà, infine, necessario, sia nel primo che nel secondo caso, risciacquare con molta acqua la zona ormai priva di peli e asciugare delicatamente tamponando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *