Migliori Gelaterie Firenze 2022: le più buone e famose in centro, senza glutine, classifica Tripadvisor

Firenze è una delle città più belle d’Italia, aperta a milioni di turisti durante tutto l’anno. Dal punto di vista gastronomico, sicuramente non ha nulla da invidiare ad altre città d’Italia. Uno dei cibi preferiti, soprattutto durante la stagione estiva, è sicuramente il gelato. Le origini del gelato sono ancora incerte e risalgono a tantissimo tempo fa e molti considerano Firenze come centro di nascita del gelato. Ma una cosa è certa, anche se le origini non sono chiare, Firenze ha giocato un ruolo importantissimo nella diffusione del gelato.

A Firenze esistono tantissime gelaterie diverse, che propongono diversi gusti, gelato senza glutine adatto ai celiaci, che sono posizionate in centro o più in periferia. Per questo è importante sapere dove andare quando ci si trova a Firenze. Vediamo quali sono le migliori gelaterie del centro di Firenze, senza glutine e la classifica di Tripadvisor nel 2022.

Le Gelaterie più buone di Firenze nel 2022: le più famose del centro storico

Nel centro storico di Firenze si concentra tutta l’arte e la cultura della città. Nel centro ci sono anche alcune delle gelaterie più buone della città, molto spesso storiche e presenti a Firenze da tantissimi anni. Vediamo quali sono le gelaterie più buone e famose del centro storico di Firenze.

Gelateria La Carraia Firenze

La Carraia è una gelateria presente nel centro di Firenze dal 1990 ed è una delle migliori del centro storico, nonché dell’intera città di Firenze.

Il loro gelato è uno dei migliori nel fiorentino, dato l’uso di prodotti di prima qualità e di latte e panna sempre freschissimi. Si tratta ovviamente di una gelateria assolutamente artigianale, ma aperta alle nuove tendenze e ai nuovi gusti di gelato, esprimendo comunque l’antica tradizione fiorentina.

In questa gelateria artigianale troviamo tantissimi gusti diversi, sia creme che frutta.

Tra le creme troviamo cioccolato fondente, cioccolato all’arancia, nocciola, latte di mandorla, variegato al frutto della passione, ricotta e pera, arachidi salate, torta della nonna, frollino al limone e crostata ai frutti di bosco. Tra la frutta troviamo pesca, mela verde, melone, mango e cocomero.

Ma le vere specialità della gelateria La Carraia sono tre gusti speciali: delizia carraia (cioccolato bianco variegato con salsa al pistacchio), sinfonia carraia (crema variegata con salsa d’arancia e fondente) e marmo di carraia (panna cotta variegata con wafel al cioccolato).

Per gustare il gelato de La Carraia è possibile scegliere tra coppette (da 1,50 euro fino a 6 euro), coni e cialde (da 2 euro a 6 euro), coni degustazione (al costo di un euro, per un solo gusto), contenitori per l’asporto e varietà di pasticceria di semifreddi.

La gelateria La Carraia si trova in due sedi: Piazza N. Sauro 25r e Piazza Serristori 14. Entrambe sono aperte dal lunedì alla domenica, dalle ore 11 alle ore 24.

Gelateria Perché no! a Firenze

Questa gelateria si trova nel cuore di Firenze, vicino a Piazza della Repubblica e a Piazza della Signoria. Parliamo di una gelateria artigianale, che produce, ogni giorno da 70 anni, il suo gelato nello storico laboratorio artigianale situato a via dei Tavolini.

Per il loro gelato, vengono utilizzati solo ingredienti e freschi e di prima qualità: latte, panna e zucchero, da unire poi alla frutta di stagione, al cioccolato, alle spezie o alla frutta secca, per creare i vari gusti di gelato, tutto nel completo rispetto della tradizione.

La storia di questa gelateria inizia nel 1939, grazie al signor Ravaioli, che decide di aprire una gelateria in via dei Tavolini (dove oggi è situato il laboratorio). Durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale, il signor Ravaioli e la moglie diventarono famosi in tutta Firenze, per i loro spumoni a base di chiare d’uovo e panna di mele, nonostante la grande carenza di materie prime.

In poco tempo, la gelateria Perché no! Diventò un punto di riferimento per tutta la città, soprattutto grazie al grande orologio che diventò simbolo della gelateria, a partire dal 1950. Dal 1992 la gelateria è stata riscatta dalla famiglia Camilli che ancora oggi ha una gestione famigliare.

La gelateria Perché no! offre ai suoi clienti il vero gelato artigianale, fatto secondo la tradizione fiorentina. Tra i gusti possiamo trovare sia i gusti tradizionali, come la crema, il bacio, il pistacchio e la frutta a seconda della stagionalità. Ma per i più esigenti, vengono anche gusti più particolari, come fiordilatte con miele di castagno e sesamo, fiordilatte con amarene, cioccolato al rum e arancia, torta Sacher, gelato al tè verde Mat-Cha, il caramello salato, il curry con mango e pesche e la lavanda.

La gelateria ha avuto così tanto successo negli anni da aver aperto altri tre punti vendita in Corea, inoltre, si tratta di una gelateria riconosciuta in tutto il mondo e citata da numerosi giornali esteri ed è stata inserita nei 10 migliori posti al mondo dove mangiare gelato.

Gelateria Cantina del Gelato Firenze

La gelateria la Cantina del Gelato è una delle gelaterie più aperte di recente di Firenze e si trova in via dei Bardi, dall’altra parte del fiume Arno, rispetto alla Galleria degli Uffizi e Ponte Vecchio.

Il gelato, esclusivamente artigianale, è fatto con ingredienti freschi e di alta qualità, cercando di produrre diversi gusti, che possano incontrare il gusto dei clienti.

Tanti sono i gusti che contraddistinguono questa gelateria dalle altre. Alcuni dei gusti sono i classici che piacciono a tutti, come il cioccolato al 75%, la nocciola, yogurt, la fragola e altri più particolari, come caprino e noci, vinsanto e cantuccini, pistacchio di Bronte, vaniglia del Tahiti, whisky e cannella, noce, castagnaccio, gorgonzola e noci, menta bianca, susina, pompelmo, acai, mascarpone e fichi, apple pie, crema di marroni e burro di noccioline e molti altri; tutti gusti alla frutta sono fatti esclusivamente con frutta di stagione.

La particolarità di questa gelateria è sicuramente la presenza di una vasta scelta di succhi di frutta, oltre al gelato. Tutti i succhi di frutta presenti sono stati pensati per i benefici che possono dare ai fruitori: succhi all’ananas (rivitalizza il corpo con le vitamine C, B1, B2, B3 e acido nicotinico); succhi all’acerola (ricchissimi di vitamina C); succhi all’acai (con un’alta concentrazione di antiossidanti, l’acai viene definita la bacca più nutriente del Brasile); succhi al mango, succhi al lime; succhi alla goiaba (ricchissima di vitamine, specialmente la vitamina C); succhi alla maracuja (o frutto della passione); succhi alla caja (ricca di antiossidanti e fortificatrice del sistema immunitario).

Altra particolarità è sicuramente “l’acainatigela”, ovvero un frullato della polpa di acai, banana e sciroppo di guarana, perfetto per un concentrato di energia.

Migliori Gelaterie senza glutine Firenze 2022: le migliori per celiaci

A volte può essere difficile per un celiaco gustarsi un gelato in santa pace: questo perché, normalmente, nelle tradizionali gelaterie ci potrebbe essere rischio di contaminazioni, poiché l’allergia al glutine è una delle allergie più difficili da trattare.

Vediamo quali sono le migliori gelaterie senza glutine per celiaci a Firenze.

Gelateria Antica Gelateria Fiorentina

Il locale dell’Antica Gelateria Fiorentina è interamente dedicato al gelato, anche mediante le immagini storiche presenti nella gelateria, come la rappresentazione delle sorbettiere di fine Ottocento o le immagini della pubblicità per il gelato sempre di quel periodo.

Francesco Sini è il proprietario della gelateria dal 2009, il suo gelato, esclusivamente artigianale, è fatto con prodotti di prima qualità, inoltre, c’è una particolare attenzione ai clienti con allergie gravi, per non compromettere in alcun modo la loro salute.

L’Antica Gelateria Fiorentina è rinomata anche per la presenza di tantissimi gusti nei suoi banchi, che vengono suddivisi tra gelati e sorbetti.

Tra i gelati, troviamo i gusti più classici, come il fiordilatte, il fiordibufala, la stracciatella, l’amarena, il tiramisù, la crema, la cheesecake, il dulce de leche, il biscotto, la nocciola, il pistacchio ed arachidi e cioccolato e i gusti speciali, come Buontalenti (una speciale crema nata negli anni Settanta), il Talentissimo (cioccolato fondente e nocciole), Cuor di Pardula (ricotta, scorza di limone e di arancia e zafferano), il Persiano (estratto iraniano di rose, zafferano e variegatura di pistacchio tostato salato), l’Ambrosia (yogurt, cannella e miele) ed il Matcha (al thè verde Matcha).

Tra i sorbetti, invece, troviamo i gusti fatti senza latte, ma solamente con base d’acqua, come limone, fragola, lampone, kiwi, pompelmo rosa, Enkey (cioccolato senza latte), formaggio e pera, pera al curry, Risaia (infuso di menta fresca, thè verde Matcha e latte di riso), Pinocchio (uva bianca, mela verde e finocchio), Litchi, mela all’aceto balsamico e tanti altri.

Oltre alla vendita del gelato, l’Antica Gelateria Fiorentina organizza dei corsi e delle lezioni, per imparare a fare il gelato e fare pratica con dei veri e propri professionisti.

L’Antica Gelateria Fiorentina si trova in via Faenza 2a.

Gelateria Malotti Firenze

La Gelateria Malotti è un’attività fondata nel 1991 che si occupa della produzione di gelato artigianale, ma anche di torte gelato, semifreddi, mignon e monoporzioni. Nel periodo estivo, oltre al gelato tradizionale, è possibile trovare gelato salato gastronomico e gelati alcolici, molti nella veste di cocktail, come Spritz, Mojito e Rossini.

La gelateria Malotti produce gelato assolutamente artigianale, scegliendo solo materie prime fresche e genuine. I gusti proposti sono sempre diversi, poiché la gelateria è sempre in continuo aggiornamento, offrendo la genuinità dei prodotti, ma cercando sempre di migliorarsi.

Durante la stagione estiva, il banco arriva a contenere fino a 40 gusti, offrendo sia il tradizionale gelato e sia sorbetti, stecchi, granite o ghiaccioli, tutti di produzione artigianale.

Tra i gusti migliori possiamo citare sicuramente quelli floreali, come la rosa o il garofano o lo yogurt nelle sue tante variegature che variano a seconda della stagionalità (come arancia e granella di pistacchio), ma anche gelato al latte di bufala e gelati alla frutta, a seconda della stagionalità, come susina, pesca, albicocca, ciliegia, uva, fico e molto altro. Nella stagione autunnale, possiamo trovare i prodotti tipici di questa stagione, come la mousse di marroni o alle noci. Nella stagione invernale, invece, i vari gusti di gelato diminuiscono, per dare spazio a prodotti più in linea con la stagione e il periodo natalizio, come panettoni e pandori ripieni o torroni fatti artigianalmente.

Per quanto riguarda i dolci, la gelateria Malotti si occupa anche della produzione di sorbetti e torte gelato su richiesta, con particolare attenzione per chi è celiaco, intollerante al latte o al saccarosio e per chi è vegetariano o vegano.

La Gelateria Malotti si trova in Piazza Camillo Benso di Cavour, 14 ed è aperta il lunedì dalle ore 15.30 alle ore 20, dal martedì al venerdì dalle ore 15.30 alle ore 20.30, il sabato dalle ore 11 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 20.30 e la domenica dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 15.30 alle ore 20.30.

Classifica Tripadvisor Gelaterie Firenze 2022: quali sono le migliori?

Tripadvisor offre ai consumatori continue classifiche sui migliori locali delle città e non sono da meno le gelaterie. Ecco la classifica Tripadvisor delle migliori gelaterie di Firenze nel 2022.

Gelateria La Strega Nocciola Firenze

Una delle migliori gelaterie fiorentine è la gelateria La Strega Nocciola. Questa gelateria è nata dalla voglia di sperimentare ed inventare qualcosa di nuovo, nell’assoluta artigianalità. Il gelato viene fatto rispettando le vecchie ricette tradizionali del gelato fiorentino, con ingredienti genuini e stagionali. Il gelato prodotto è fatto solamente con ingredienti totalmente organici e privi di aromi, additivi, conservanti e coloranti. Anche le paste usate sono di alta qualità che regalano al gelato un gusto elevato e davvero irresistibile.

Anche i prodotti utilizzati sono esclusivamente italiani, come il latte e la panna che vengono dalla Lucchesia e gli agrumi provenienti dalla Sicilia.

Tanti sono i gusti offerti da questa gelateria, che si dividono fra le creme, gli speziati (come il cioccolato bianco con la cannella) e i sorbetti, soprattutto al gusto rosa e al gusto lavanda.

La gelateria si trova in tre punti vendita diversi: a Scandicci in Piazza Giuseppe di Vittorio, in città in via Olivuzzo 118 e al centro della città in via De’ Bardi, 51.

Gelateria Santa Trinità Firenze

Questa gelateria si trova nello storico Palazzo Frescobaldi ed è nata nel marzo 2008, per proporre un gelato di alta qualità nel centro storico di Firenze. L’esperienza dei proprietari nasce nei primi anni 2000 in un’altra gelateria artigianale sempre a Firenze.

Il gelato si caratterizza per le materie prime usate e la freschezza del prodotto, che viene fatto giornalmente per mantenere l’alta qualità della produzione. I prodotti sono tutti di alta qualità come il pistacchio di Bronte, la nocciola piemontese IGP e il sesamo nero importato dal Giappone.

I gusti di gelato si suddividono in creme e frutta. Tra le creme possiamo trovare il tiramisù, la cheese-cake, caramello al sale, lavanda, al Chianti. Mentre per la frutta troviamo limone e salvia, aloe, frutto della passione, limone, etc.

Oltre al gelato c’è una vasta scelta anche di torte gelato e semifreddi.

La Gelateria Santa Trinità presenta anche un piccolo emporio, che si occupa della vendita di prodotti toscani.

La gelateria si trova in Piazza Frescobaldi 11 12/r.

Gelateria Dei Neri Firenze

Tanti sono i fiorentini che vanno in questa gelateria per provare un gelato di alta qualità e fatto con ingredienti genuini. La gelateria si trova a due passi dalla Galleria degli Uffizi, vicino al celebre Antico Vinaio.

Si tratta di una gelateria tradizionale e a gestione familiare, che si preoccupa più dell’essenza dei prodotti che all’estetica del locale.

Tanti sono i gusti che rendono famosa questa gelateria, come il cioccolato di Modica, il cioccolato fondente, il cioccolato all’arancia e soprattutto il cioccolato Moretto di via dei Neri, che si contraddistingue per il sapore pastoso. Ma ci sono anche altri gusti, come il caramello al burro salato, il gelato alla ricotta e fichi, gelato al gorgonzola, alla rosa e tante varietà di gelato alla frutta, a seconda della stagionalità del prodotto, come pompelmo rosa. Sono disponibili anche gusti per celiaci e vegani.

Gelateria RivaReno

Questa gelateria nasce dall’idea di quattro amici che decidono di aprire un laboratorio di gelato italiano, un obiettivo sicuramente ambizioso ed audace. Oltre a Firenze ci sono anche le sedi di Bologna, Milano, Roma, Sidney, Novara, Isole Baleari e tante altre ancora.

Il gelato viene prodotto nei laboratori vicini alle gelaterie, per avere un gelato sempre fresco e senza traccia di conservanti, grassi idrogenati, coloranti artificiali ed altri prodotti chimici. Anche per quanto riguarda gli ingredienti, la qualità è sempre al primo posto, infatti nei gusti alla frutta, nei sorbetti e nelle granite c’è oltre il 50% di vera frutta, inoltre, gli ingredienti sono scelti con accuratezza, sia in Italia che all’estero.

Oltre ai classici gusti, troviamo delle vere e proprie specialità, come lo Strawberry Fields (fragole e mascarpone), Alice (mascarpone e marsala), Amarenata Croccante (amarena, nocciole caramellate e amaretti),  Contessa (pasta di mandorle, amaretti e pasta di nocciole), Crema Fiorentina (panna, miele, uova ed essenza di arancio e limone), Crema Mediterranea (uva passa e crema all’uovo) e New York New York (noci pecan e sciroppo d’acero canadese biologico).

Nella classifica di Tripadvisor sono presenti anche le già citate Gelateria Perché no!, gelateria La Carraia e anche Edoardo – Il gelato biologico, Da Angelo Gelateria, Sbrino – Gelatificio Contadino, My Sugar, Gelateria della Passera, il Procopio e tante altre.

Martina Sarra Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.