Migliori barrette energetiche 2020: per ciclisti, ricette fai da te, Decathlon, senza glutine, vegane e al cioccolato

Le barrette energetiche sono in grado di dare forza e vitalità a chiunque, in quanto sono adattabili a tutti i gusti e le esigenze alimentari. Di seguito sono riportate le migliori barrette energetiche per i ciclisti, quelle presenti al Decathlon, senza glutine, vegane, al cioccolato e le ricette più buone per farle in casa.

Migliori barrette energetiche per ciclisti 2020

Il ciclismo è uno sport che richiede un sostanzioso dispendio di energia, per questo gli atleti sono alla costante ricerca di barrette energetiche in grado di apportare i nutrienti essenziali sia durante gli allenamenti che durante le competizioni.

Le caratteristiche fondamentali sono molteplici: anzitutto devono essere facilmente assorbite al livello intestinale, successivamente devono saper ripristinare i livelli di glicogeno e sali minerali.

Tra le migliori soluzioni disponibili in commercio c’è la Pro Action Fruit Bar, disponibile in diversi gusti quali albicocca, arancia, ciliegia e mirtilli rossi.

La composizione è studiata per fornire energia immediata all’organismo senza appesantirlo, infatti è a base di vera frutta (più del 40%), una miscela di carboidrati a basso indice glicemico a lento e veloce assorbimento inoltre sono presenti anche grassi vegetali non idrogenati.

Il sapore è particolarmente apprezzato dai consumatori, inoltre ha il vantaggio di non sciogliersi con il caldo dunque può essere portata durante la pratica sportiva anche in estate.

Altra barretta energetica a base di frutta è quella proposta da Sis Go Energy; oltre che al gusto di banana è disponibile anche alla mela e mirtillo e mela e ribes nero.

I suoi valori vantano oltre 40 grammi di carboidrati che sono ideali come integrazione ad un regime alimentare attento e controllato.

Questo marchio da anni investe continuamente nella ricerca e nello sviluppo di alimenti per sportivi, soprattutto per ciclisti, infatti è una delle aziende che ha sponsorizzato il Tour de France, il Giro d’Italia e la Vuelta di Spagna.

Gli ingredienti di preparazione sono altamente controllati e salutari e grazie ad un attento bilanciamento sono anche facilmente digeribili.

Il consumo della barretta Sis Go Energy èconsigliato dopo 90 minuti di allenamento, affiancato da altri integratori, al fine di raggiungere la quota glucidica essenziale per la performance.

La Probike Bar proposta dall’azienda Ultimate, è un altro esempio di barretta appositamente pensata per il ciclismo, in quanto i carboidrati sono a rilascio graduale.

Gli ingredienti sono stati scelti per ridurre la stanchezza e l’affaticamento ripristinando così il normale metabolismo energetico, inoltre grazie all’aggiunta di vitamina C, E e B2 è garantita anche la protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Questa barretta di 40 grammi rappresenta davvero un carburante essenziale per i muscoli anche perché al suo interno ci sono ben 24 grammi di proteine ed altri minerali essenziali.

Ultimo consiglio in fatto di barrette energetiche per ciclismo è l’Energy Bar della Named Sport, a base di carboidrati puri con riso soffiato, miele e una dolcissima purea di frutta.

Grazie ai suoi ingredienti ben bilanciati è ideale come uno spuntino energetico sia prima dell’allenamento che durante, in quanto ha un profilo con basso contenuto di grassi.

Gli esperti del settore sportivo la consigliano soprattutto agli atleti che praticano sport di endurance, per ricaricare le energie e ritrovare la vitalità.

Attualmente è presente sul mercato al gusto di albicocca, ma al suo interno c’è un mix di frutti quali ciliegia e mela.

Migliori barrette energetiche fai da te 2020: ricetta per farle in casa

Le barrette energetiche presenti sul mercato, contengono spesso un quantitativo elevato di zuccheri semplici, coloranti e aromatizzanti che non sono apprezzati da tutti.

Esistono tantissime ricette per crearle in casa, fatte con ingredienti sani, gustosi e genuini.

Per gli amanti dei sapori leggermente esotici una valida soluzione sono quelle a base di albicocche e anacardi; il punto di forza è rappresentato dal mix di acidi grassi ed omega tre che in combo forniscono energia a rilascio graduale dunque sono perfette sia per gli adulti come spezza fame, ma anche per la merenda dei bambini.

Per preparare questo delizioso spuntino è sono necessari 225g di albicocche disidratate, 50 grammi di anacardi, 75 grammi di cocco disidratato, 40 grammi di fiocchi d’avena possibilmente integrali, 2 cucchiai di sciroppo d’agave o miele, un cucchiaio di olio di cocco ed infine dei semi di canapa.

Tutti questi ingredienti devono essere tritati insieme fino a raggiungere un composto compatto ed omogeneo che successivamente deve essere adagiato al di sopra di una teglia e pressato con forza.

Prima di procedere con il taglio dei rettangoli è importante lasciare che la pasta si solidifichi in freezer per un’ora.

Altra ricetta pensata per chi è alla ricerca di sapori più particolari sono le barrette con fiocchi d’avena, mandorle, fichi e bacche di goji.

Gli ingredienti di partenza sono 50 grammi di proteine della soia in polvere, 90 grammi di fiocchi d’avena, 40 grammi di mandorle spellate, 10 grammi di bacche di goji o in alternativa la stessa quantità di mirtilli disidratati, 50 grammi di uvetta, 40 grammi di datteri, 20 grammi di olio di germe di mais ed infine 150 ml di latte di soia o in alternativa altro latte vegetale.

La preparazione è un po’ più lunga rispetto alla precedente, ma garantisce un risultato davvero interessante.

In un mixer devono essere tritati tutti quanti gli ingredienti facendo attenzioni a quelli liquidi che devono essere aggiunti poco per volta ed il composto deve essere poi lasciato a riposare per circa una notte al fine di raggiungere una consistenza solida e compatta.

Trascorso il tempo necessario è fondamentale formare le barrette e disporle su una pirofila con della carta forno per poi infornarle a temperatura bassissima per farle asciugare senza tuttavia abbrustolirle.

Anche questa ricetta è perfetta come spuntino o per ricaricare le energie perse durante l’allenamento, inoltre è ideale sia per i vegani che per i vegetariani.

Migliori barrette energetiche Decathlon 2020

Decathlon è il negozio per eccellenza dove poter trovare tutta l’attrezzatura necessaria per lo sport e non solo.

Tra i prodotti messi a disposizione per i clienti ci sono anche le barrette energetiche, che sono fondamentali per il recupero dopo l’attività sportiva.

Una delle migliori acquistabili sia nel negozio fisico che online è quella dell’azienda Enervit la Powercrunchy bar al gusto di cioccolato.

Questo snack è altamente digeribile grazie al basso apporto di grassi e al blending perfetto di proteine isolate della soia, maltodestrine, magnesio e vitamine.

Il sapore risulta essere buono e gustoso ed è adattabile a qualsiasi momento della giornata per fornire un apporto energetico sano e gustoso, inoltre grazie all’arricchimento vitaminico favorisce l’assimilazione dei nutrienti.

Altra barretta energetica da tenere in considerazione è prodotta sempre dalla Enervit ed è la Break Ultra cacao Vegan Gluten Free, un supplemento sano e ricco di nutrienti ideato per affrontare i momenti di calo energetico durante la giornata.

Grazie ai suoi ingredienti è anche perfetta per chi ha particolari esigenze alimentari infatti è vegana e del tutto priva di glutine.

Il sapore che la caratterizza deriva da un equilibrio di avena, cioccolato e nocciole che la rende davvero irresistibile al palato.

Per un delizioso break fondamentale per ricaricare le batterie, altra soluzione da non sottovalutare è la barretta prodotta da Ovomaltine.

Con sole 87 calorie è una soluzione ricca di vitamine e nutrienti fondamentali che devono essere rintegrati dopo uno sforzo sportivo di circa tre ore.

Al suo interno sono infatti presenti vitamine B2, B6 e B12 che contribuiscono alla riduzione della stanchezza ed alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo; ma sono presenti anche le vitamine A, B1, B6, calcio e fosforo.

A causa della consistenza non è consigliabile portarla fuori casa, soprattutto durante le calde ore delle giornate estive e si consiglia di conservarle all’interno di un luogo fresco ed asciutto per evitare modificazioni nell’aspetto della barretta stessa.

Migliori barrette energetiche senza glutine 2020

Negli ultimi anni il mercato si sta adeguando sempre più alle esigenze alimentari dei clienti, mettendo a disposizione soluzioni innovative, sane e ricche di gusto.

Coloroche sono intolleranti al glutine possono fare affidamento sulle barrette energetiche al Cacao della Natural Athlete, le quali si presentano prive di zuccheri aggiunti, fatte con ingredienti naturali ed ovviamente senza frumento.

Questa proposta è pensata per fornire tutta l’energia necessaria durante la giornata, sia a scuola che durante i viaggi oppure quando si fa sport ed è una nutrizione ottimale non soltanto per gli adulti ma anche per i bambini in quanto gli ingredienti di partenza sono tutti naturali ed altamente controllati.

Questa barretta inoltre è perfetta per gli amanti dell’alimentazione sana poiché ricca di frutta secca, semi oleosi fondamentali per l’apporto di proteine vegetali, fibre e grassi.

Attualmente sono disponibili in diversi gusti tra i quali cacao, mela, mandorla, anacardi e barbabietola e pistacchio per adattarsi a tutti i palati… anche quelli più esigenti!

Altra barretta davvero interessante per le persone celiache è quella Finger Snack disponibile al gusto cioccolato, presso i maggiori fornitori di alimentazione sportiva.

E’ una soluzione ideale per fornire energia e spezzare la fame tra un pasto ed un altro, inoltre grazie al bilanciamento dei suoi ingredienti è perfetta per reintegrare le vitamine ed i sali minerali.

Sono molto gustose e coloro che hanno avuto modo di provarle le consigliano vivamente in quanto facili da trasportare anche fuori casa.

Essendo prive di derivati animali sono una valevole soluzione anche per tutte e persone che hanno scelto di intraprendere un regime alimentare vegano e vegetariano.

Sempre l’azienda Enervit ha dato vita a diverse barrette prive di glutine e ricche di nutrienti essenziali, tra queste emerge per importanza la Snack Balance bar al gusto ciliegia.

L’equilibrio degli ingredienti permette di fornire un adeguato apporto di carboidrati, grassi e proteine perfetto per contrastare l’affaticamento e la stanchezza giornaliera.

Il gusto è davvero piacevole e si presenta come un’interessante soluzione per l’estate in quanto è uno snack rapido e pronto da portare sempre dietro nella borsa o nella sacca della palestra.

Coloro che non apprezzano il sapore della ciliegia, possono tranquillamente optare per il gusto amarena, caramello o superfruit.

Questa barretta è stata studiata per rispondere al bilanciamento 40-30-30 previsto dalla dieta zona ma non è idonea a chi segue un regime alimentare vegano o vegetariano, in quanto nella lista degli ingredienti sono presenti anche le proteine del latte, il latte in polvere ed il siero di latte vaccino.

Migliori barrette energetiche vegane 2020

Per chi ha deciso di intraprendere un regime alimentare privo di derivati animali, spesso è difficile trovare degli snack rapidi e ben bilanciati in grado di soddisfare le loro esigenze.

Il mercato attuale si sta sempre più adoperando per fornire soluzioni idonee anche a questa categoria di clienti, vista la consistente domanda.

Anzitutto è bene parlare dell’azienda Foodspring che da qualche anno si sta facendo sempre più strada grazie ai suoi prodotti attenti e agli ingredienti super selezionati.

Tra le proposte adatte ai vegani è bene segnalare le barrette energetiche Paleo Bar, le quali sono prive di sostanze chimiche e zuccheri aggiunti, inoltre sono a base di frutta biologica, rawe senza cereali.

Una piccola coccola giornaliera per ricaricare le batterie con gusto.

Sempre della stessa azienda anche le energy bar sono delle soluzioni perfette per i vegani che cercano uno snack da portare sempre dietro.

Queste sono studiate per contrastare i cali di energia improvvisi quando si è fuori casa, in quanto presentano estratti di caffeina naturale derivanti dalla pianta di guaranà.

Nella lista ingredienti sono presenti anche semi e frutta secca croccante, che rappresentano un ottimo contrasto con la frutta e gli sciroppi del tutto vegetali.

Ogni barretta è equilibrata sotto il profilo dei carboidrati e dei grassi ed attualmente esistono tre differenti varianti: cocco e lamponi, mela ed amarena oppure mandorle e semi di zucca.

Anche durante le afose giornate estive può essere trasportata in borsa poiché non cambia la consistenza con l’aumento della temperatura.

Un marchio noto a chi segue l’alimentazione vegana da diverso tempo è Raw Bite; la peculiarità di questa azienda è quella di proporre prodotti super selezionati sotto il punto di vista degli ingredienti e 100% crudisti per limitare la perdita dei nutrienti presenti all’interno dei frutti e dei semi durante la fase di cottura.

Una delle più apprezzate dai clienti è la Raw Bite Penaut, caratterizzata da datteri, arachidi ed altri frutti a guscio provenienti tutti da agricoltura biologica e certificata.

Il sapore è davvero ottimo e la consistenza al palato è morbida e piacevole, adatta ad un momento di pausa nella frenesia delle giornate.

Migliori barrette energetiche al cioccolato 2020

Non c’è niente di meglio al mondo che un goloso attimo di break per mettere in pausa il cervello e ricaricare le energie.

Le barrette energetiche al cioccolato sono quelle preferite dai consumatori, in quanto sono davvero gustose, facili da portare dietro, sazianti e apportano le giuste calorie.

In commercio ce ne sono diverse, appositamente studiate per dare una sferzata di energia ai momenti di affaticamento.

Una delle prime da prendere in considerazione è la Jelly Bar, ovvero uno snack al cioccolato arricchito con gelatina di frutta, cereali e vera frutta essiccata, la quale è particolarmente utile durante gli allenamenti intensi oppure durante le gare, al fine di favorire adeguati livelli di energia.

La consistenza è davvero piacevole e gustosa ed è perfetta per i palati che cercano sapori dolci ma ingredienti controllati e sicuri; quelle più vendute sono le barrette energetiche al gusto cioccolato e lampone, tuttavia sono disponibili anche nella variante all’arancia.

Invece per quelli che non possono fare a meno della dolcezza intensa del cioccolato bianco l’azienda Phd Smart ha proposto delle barrette energetiche ricche di proteine e povere di zuccheri.

Ogni snack da 64 grammi è caratterizzato da una parte centrale morbida, ricoperta da un sottile strato di croccate di cioccolato.

I carboidrati sono a rilascio graduato, dunque sono anch’esse perfette per la pratica sportiva e pur essendo davvero deliziose hanno un apporto calorico controllato per evitare di affaticare l’organismo.

Gli amanti dei sapori particolari saranno lieti di provare la barretta energetica al gusto di cioccolato e menta proposta da Amfit nutrition.

Rispetto ad altri esemplari presenti sul mercato questo snack è caratterizzato dall’assenza totale di zuccheri aggiunti in quanto la dolcezza è fornita direttamente dalla presenza di edulcoranti.

La composizione è perfetta per gli sportivi infatti al livello nutrizionale è presente meno di un grammo di zucchero e 20 grammi di carboidrati per barretta,per garantire un supporto allo sviluppo muscolare.

La consistenza è davvero interessante e nel palato lascia un piacevole retrogusto fresco dovuto alla presenza della menta.

Coloro che non apprezzano questo contrasto di sapori, ma amano la dolcezza del cioccolato possono optare per la variante fondente, che è molto più tradizionale ma allo stesso tempo ricca di gusto.

Le barrette energetiche al cioccolato sono un grande supporto fuori casa, ma non sono la soluzione ideale durante l’estate in quanto con il caldo tendono a sciogliersi, a differenza di quelle a base di frutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *