Migliori Azioni Nasdaq 2022: quali sono le più consigliate da comprare?

Quali sono le migliori azioni Nasdaq del 2022? Cerchiamo di individuare i titoli più consigliati dagli esperti per capire quali sono quelli da comprare e quelli da tenere d’occhio per il prossimo futuro. Sono sempre di più le persone che si trasformano in investitori, individuando nel mercato azionistico la soluzione migliore per far fruttare i propri risparmi ed è in continua crescita il numero di quelli che preferiscono puntare sui titoli al Nasdaq, quello che viene considerato l’indice dei più importanti titoli tecnologici quotati alla borsa americana.

Perché investire nei titoli Nasdaq?

Il Nasdaq, acronimo di National Association of Secuirites Dealer Automated Quotation (in italiano: Associazione nazionale degli operatori in titoli con quotazione automatizzata) è u gruppo borsistico fondato a New York nel 1971; è stato il primo mercato borsistico elettronico e fanno parte del suo indice tutte le più importanti aziende statunitensi attive nel campo della tecnologia e dell’informatica; giusto per fare qualche esempio, tra le società quotate al Nasdaq ci sono la Apple, la Microsoft e Google. Dal suo debutto fino ad oggi il Nasdaq ha mostrato un elevato grado di volatilità, con i picchi che sono stati raggiunti nella parte iniziale del 2000 (quando c’è stato il cosiddetto boom della New Economy:il 10 marzo l’indice toccò il record di 5.132 punti) e gli scoppi di varie bolle speculative. Anche se con il passare degli anni ha conquistato una maggiore stabilità, il Nasdaq rappresenta ancora il punti di riferimento per chi opera nel campo delle speculazioni in ambito tecnologico.

L’andamento di questo mercato borsistico elettronico viene misurato attraverso diversi indici: i più importanti sono il Nasdaq Composite Index (il paniere che raccoglie la gran parte dei titoli quotati, quindi riassume al meglio l’andamento del mercato) e il Nasdaq 100 (indice ponderato composto solo dalle più importanti aziende non finanziarie quotate che rispettano dei rigidissimi requisiti). A proposito di requisiti, per poter far parte del Nasdaq una società deve essere regitrata al SEC (Security and Exchagne Commission degli Stati Uniti), deve avere almeno tre imprese finanziarie che operano come venditori o intermediari (i cosiddetti market maker) e devono raggiungere degli standard minimi a livello di capitale, attività, azionisti e azioni pubbliche. Al di là degli aspetti speculativi alimentati dalla volatilità dell’indice, sono anche le caratteristiche delle società che ne fanno parte a spingere tante persone a voler capire quali sono le migliori azioni Nasdaq da comprare per investire i loro soldi.

Le migliori azioni Nasdaq del 2022

Dando uno sguardo all’andamento del listino negli ultimi dodici mesi possiamo scoprire quali sono le azioni che si sono comportate meglio nel corso di questo 2022.

  • ENDP (Endo International plc): è una compagnia farmaceutica che in questi giorni sta registrando le migliori performance, con una crescita negli ultimi 12 mesi del 122%. Niente male davvero per questo titolo che al momento viene valutato 12,64 dollari.
  • CSX (CSX Corporation): stiamo parlando di un vero colosso, attivo sia nel campo immobiliare che in quello dei trasporti ferroviari; nel corso degli ultimi dodici mesi il titolo ha guadagnato il 27,5%, quindi può essere inserito tra le migliori azioni Nasdaq del 2022. La quotazione attuale del titolo è di 69,78 dollari.
  • NVDA (Nvidia Corp): uno dei più importanti produttori di processori grafici e componenti per PC e console da gioco; nel corso del 2022 ha visto la quotazione delle sue azioni crescere vertiginosamente, per poi avere un crollo in questa fase finale dell’anno, da cui sembra comunque in grado di potersi riprendere. Attualmente il titolo è quotato 144,71 dollari.
  • TRIP (Tripadvisor Inc.): qui non c’è bisogno di fare presentazioni, visto che ormai quello di Tripadvisor è uno dei siti di recensioni più visitati anche in Italia. Attualmente il titolo è valutato 58,65 dollari, ma possiamo tranquillamente includerlo tra le migliori azioni Nasdaq del 2022 perché negli ultimi dodici mesi ha registrato un aumento di valore di poco superiore al 15%.
  • TMUS (T-Mobile US Inc.): la compagnia telefonica statunitense che fa parte del colosso tedesco Deutsche Telecom è una delle realtà più importanti del settore, visto che può contare più di 77 milioni di clienti sul suolo americano. Nel corso degli ultimi dodici mesi il titolo ha registrato un bel +13,4% e adesso viene valutato 66,78 dollari.
  • MU (Micron Technology Inc.): magari il nome non dirà nulla a molti lettori, ma stiamo parlando di una grande azienda che produce, tra le altre cose, memorie RAM e dischi SSD; il suo titolo è stato sicuramente tra le migliori azioni Nasdaq del 2022, con una flessione nella parte finale dell’anno da cui si sta riprendendo. Al momento i titolo è quotato 36,38 dollari.

I titoli Nasdaq migliori, da tenere d’occhio e comprare

Ma ci sono molti altri titoli che, secondo gli esperti, meritano di essere tenuti sotto controllo per questa fase finale dell’anno e per il prossimo futuro; in questo elenco sono presenti imprese davvero note anche nel nostro Paese.

  • PYPL (PayPal Holding Inc.): basta fare un giro sul web per rendersi conto che ormai quasi tutti i principali siti di e-commerce hanno inserito PayPal tra le modalità di pagamento accettate; la sua facilità di utilizzo e l’elevato grado di sicurezza offerti dal suo servizio hanno consentito a questa società di crescere  conquistare una sorta di monopolio che, considerando il continuo incremento del commercio online, sembra destinato a durare ancora per un bel po’. Attualmente il titolo ha una quotazione di
  • NFLX (Netflix): anche in questo caso non ci sarebbe bisogno di presentazioni. Nel corso dell’anno il titolo Netflix è tra quelli che hanno registrato le migliori performance, con tanto di fasi di overbought, con picchi elevatissimi toccati durante i mesi estivi. Anche Goldman Sachs l’ha inserito nella lista delle azioni da comprare per il 2022. Nel momento in cui scriviamo il titolo ha una quotazione di 258,82 dollari.
  • ADBE (Adobe System Inc.): il titolo della grande software house di San Jose ha un prezzo di 225,56 dollari; se si considera che ad inizio anno la quotazione era al di sotto dei 180 dollari si possono intuire le potenzialità di questa azione.
  • ADSK (Autodesk Inc.): altra azienda di software, specializzata soprattutto in programmi per la progettazione di costruzioni e infrastrutture. Anche in questo caso il 2022 ha visto il valore del titolo salire dai 107 dollari di gennaio ai 132,69 dollari attuali (a fine agosto era arrivato a sfiorare quota 157 dollari).
  • ALGN (Align Technology Inc.): ennesima impresa californiana dell’elenco; la Align Technology si occupa della produzione di strumenti utili in campo odontotecnico. Il titolo al momento è in leggera ripresa dopo il crollo di ottobre: fino a quel momento era davvero una delle migliori azioni Nasdaq del 2022, ma anche adesso puntare su questo titolo potrebbe essere un buon investimento (il prezzo attuale è di 218,87 dollari.
  • CXO (Concho Resources): l’impresa texana si occupa di produzione ed esportazione di petrolio e gas naturali; il suo titolo nel corso dell’anno ha vissuto di alti e bassi: oggi viene valutato 126,96 euro, ma tanti esperti lo inseriscono nell’elenco delle azioni da tenere d’occhio.
  • COG (Cabot Oil & Gas): il settore è lo stesso della Concho Resources, ovvero produzione ed esportazione di petrolio e gas naturali e potremmo dire più o meno le stesse cose: ad oggi il titolo vale 25,59 dollari e va monitorato con attenzione.
  • FB (Facebook): c’è qualcuno a cui questo nome risulta nuovo? Dopo il boom registrato a luglio (217,50 dollari ad azione) la quotazione del titolo è in trend negativo, ma Facebook ha già dimostrato in passato di sapersi adeguare alle varie situazioni. E poi si tratta sempre di un colosso da circa due miliardi di utenti attivi. Oggi il titolo vale 131,73 dollari.
  • AAPL (Apple): altro nome famosissimo in tutto il pianeta ;la quotazione del titolo ha sempre un’impennata nel periodo che precede e che segue la presentazione dei nuovi modelli, con incrementi davvero importanti, prima di ritornare lentamente ai soliti livelli. L’ultimo prezzo è di 172,29 dollari.
  • AMZN (Amazon.com Inc.): il nome più importante di tutti quando si parla di e-commerce; sicuramente inseribile tra le migliori azioni Nasdaq (una crescita praticamente continua fino a fine settembre), il titolo della creatura di Jeff Bezos oggi vale qualcosa come 1.502,06 euro. Da tenere d’occhio assolutamente.
  • GOOGL (Alphabet Inc.): forse la parola Alphabet non accende la fantasia di molti investitori distratti, ma stiamo parlando della holding che controlla, tra le altre, Google. Dal 2014 (anno in cui il titolo è entrato nel Nasdaq 100) la quotazione delle azioni GOOGL non ha fatto altro che salire (ovviamente con le sue oscillazioni più o meno sensibili) e nel momento in cui scriviamo il prezzo è di 1.037,68 dollari.

Come investire in azioni Nasdaq nel 2022

Fino a non molto tempo fa i privati che erano interessati ad acquistare i titoli statunitensi quotati al Nasdaq potevano farlo solo affidandosi a quei prodotti di piazzamento bancario che prevedevano titoli stranieri. Oggi grazie al web è tutto un po’ più semplice: si può investire direttamente nelle migliori azioni Nasdaq grazie ad alcuni intermediari come Binck, Fineco o Directa, oppure si può provare con il trading degli strumenti finanziari derivati (come ad esempio i Contratti per differenza) sfruttando le piattaforme di negoziazione messe a disposizione dai vari broker online (purché siamo regolamentati ed autorizzati ad operare anche nel nostro Paese).

Redazione Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.